-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Home » Servizi » Ambiente ed energia » Riscossione addizionale provinciale sui consumi di energia elettrica

Riscossione addizionale provinciale sui consumi di energia elettrica


Che cos'è


La Provincia di Lecce riscuote ogni anno l'imposta addizionale sui consumi di energia elettrica. Sono destinatarie del servizio le aziende che consumano energia elettrica in luoghi e locali diversi dalle abitazioni.

Come fare


Le aziende interessate devono effettuare, entro il 16 di ogni mese, un versamento in acconto calcolato sulla base dei consumi dell'anno precedente. Solo per il mese di agosto la rata di acconto deve essere versata entro il giorno 20. La somma a conguaglio deve essere versata entro il 16 marzo dell'anno successivo. I versamenti devono essere effettuati attraverso bonifico bancario sul c/c: n.000002631672 IBAN: IT 48 M 02008 1603 000002631672 oppure sul c/c.postale n.14554737 intestato a: "Amministrazione Provinciale di Lecce". IBAN: IT 34 Q07601160000000 14554737

A chi rivolgersi


Entrate tributarie e Servizi fiscali della Provincia di Lecce Via Umberto 1° n.13 – Lecce Responsabile: Rag.Giovanni Vetere tel: 0832/683318 - fax: 0832/683486 e-mail :gvetere@provincia.le.it

Cosa fa la Provincia


L'ente, con provvedimento della propria Giunta, fissa la misura dell'addizionale entro i termini di approvazione del bilancio di previsione. Successivamente ne dà comunicazione al Ministero dell'Economia e delle Finanze per la pubblicazione sul sito istituzionale.

Ulteriori informazioni


Agenzia delle Dogane competente per territorio

Normativa di riferimento


D.L. 511/88 (decreto istitutivo) convertito in legge n. 20 del 27.01.1989

Allegati


Non sono presenti allegati

Data di compilazione


01/03/2011



Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!