-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Colpi di genio": domani a Monteroni lo spettacolo della rassegna teatrale contro la violenza sulle donne

  21/10/2013

"Solo Dio lo sa" è la rappresentazione teatrale che andrà in scena domani, martedì 22 ottobre alle ore 20.30, a Monteroni, nella sala del Palazzo Baronale, in piazza Falconieri, a cura della compagnia A.S.S.I. Onlus.

L'iniziativa fa parte della rassegna itinerante di "Colpi di genio", la campagna di sensibilizzazione ed educazione per prevenire e contrastare la violenza sulle donne e sui bambini attraverso il teatro, fortemente voluta dall'assessorato provinciale alle Politiche sociali e alle Pari opportunità guidato da Filomena D'Antini Solero.

Il testo e la drammaturgia dell'opera "Solo Dio lo sa", semifinalista al Premio Scenario 2012, è di Fabio Chiriatti, la regia di Patrizia Bodini, luci e costumi di SenzaFissaDimora, le musiche originali sono di Alessandro Palermo.

Sul palcoscenico le attrici Lucia Lorè e Naike Anna Silipo interpretano due sorelle che vivono nella casa di famiglia: Emilia, più giovane e ricca, affetta da mutismo elettivo e Tina, la maggiore, la cui sussistenza è del tutto affidata alla magnanimità della sorella. Il tempo è scandito dalle meschinità che le due si scambiano, unica alternativa al televisore accesso, tutto sembra congelato in un'altalena di reciproche angherie fino a che Tina decide all'improvviso di andarsene.

"Colpi di genio", che ha preso il via a luglio e proseguirà fino a marzo 2014 con rappresentazioni teatrali che toccheranno le piazze e i teatri di tutto il Salento, vede insieme 14 compagnie teatrali, selezionate con un Avviso pubblico della Provincia di Lecce: Aletheia Teatro con "Emilia se tu avessi parlato"; Teatrodanza Duende con "Lacrime"; Teatroterra Messapia con "Incontri del quarto tipo", Recinti Te'menos con "Blackbird"; Teatro Solatia con "Si fa prima a non dire niente"; La Busacca con "Medea"; Compagnia Salvatore Della Villa con "Il Dio del male"; Chiari di Luna con "Medea, donna d'ogni tempo"; Calandra con "Voci di donne"; Asfalto Teatro con " Non bastano i fiori"; Protopapa con "L'Ancura", nell'ambito del progetto "Giù le mani da Maria"; Salento A.S.S.I. Onlus con "Solo Dio lo sa"; Neroghi con "La storia delle disobbedienti"; Koreja con "La parola padre".

I prossimi appuntamenti sono il 29 ottobre al Teatro Politeama di Lecce, con la doppia rappresentazione, alle ore 10 e alle ore 20.45, di "Lacrime" della compagnia Teatrodanza Duende .



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!