-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
L'assessore alle Politiche sociali e di parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero domani a Surbo all'incontro "Cucina nel mondo"

  09/03/2011

"Cucina nel mondo" è il tema dell'incontro a cui prenderà parte domani, giovedì 10 marzo, nella sala consiliare del Comune di Surbo, alle ore 19, l'assessore alle Politiche Sociali e di Parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero, che ha sposato con piacere l'evento, "in quanto apprezzo tutto ciò che può favorire la valorizzazione della donna nei suoi molteplici ruoli di madre, moglie e lavoratrice", spiega.

L'iniziativa, promossa dal Comune di Surbo e dal Circolo culturale femminile di Surbo, in collaborazione con le allieve dell'Istituto Agrario Alberghiero "Columella" di Lecce, è legata alla "Giornata internazionale della donna" ed è finalizzata alla valorizzazione della figura femminile.

L'argomento di discussione scelto è la cucina, poiché interessa ed appassiona da sempre la maggior parte delle donne del mondo. Partendo dal presupposto che intorno alla tavola si stemperano le tensioni e si rafforzano i rapporti tra le persone, durante la serata il tema del cibo si svilupperà come momento di socialità, di incontro e di integrazione.

Per la presentazione dei piatti tradizionali e multietnici sono state coinvolte sia donne del luogo, sia donne provenienti da altre zone d'Italia o da Paesi stranieri, ma con residenza nel Salento. A fine serata ci sarà la premiazione dei migliori piatti grazie alla collaborazione delle allieve dell'Istituto Agrario Alberghiero "Columella" di Lecce. Infine, è prevista, per tutti i presenti, la degustazione dei piatti preparati.

Parteciperanno all'incontro, insieme all'assessore provinciale Filomena D'Antini Solero, il sindaco di Surbo Daniele Capone, l'agronomo e tecnico dell'Aprol Francesco Ruggio, la presidente del Circolo Culturale femminile Elena Maglio.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!