-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Salam Lecce, città di pace": domani la presentazione del progetto di cooperazione culturale italo-senegalese

  03/12/2013

Giunge nel Salento "Salam Lecce, città di pace", progetto di cooperazione culturale italo-senegalese atto a rinsaldare i legami di amicizia e fratellanza fra le popolazioni autoctone e migranti.

Domani, mercoledì 4 dicembre, alle ore 12,30, a Palazzo Adorno a Lecce, l'evento sarà presentato in conferenza stampa da Simona Manca, vice presidente della Provincia di Lecce, da Carmen Tessitore, vice sindaco della Città di Lecce, da Simone Franco, referente del progetto per l'Italia, da Michele Bee, referente Manifatture Knos, da Dahirou Faye, opérateur économique, universitaire –communication, da Amadou Papa Ngady Faye, opérateur économique, éditeur–témoignage e da Abdoulaye Sy, président Association des Sénégalais de Lecce – témoignage.

Il progetto, realizzato da La Factory (Dakar), Ass. Modu Modu (Lecce) e Multisciplinary Art (Lecce), sostenuto da Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Ambasciata Italia in Senegal, in programma presso le Manifatture Knos a lecce dal 5 al 6 dicembre, sarà un'occasione per favorire gli scambi fra artisti senegalesi e italiani.

Sono previsti incontri-dibattito, video proiezioni, mostre e due concerti d'eccezione. Per la prima volta, sullo stesso palco, in due giorni, si alterneranno alcune delle realtà più interessanti della cultura musicale senegalese, una miscellanea di esperienze che farà incontrare due continenti al ritmo delle percussioni e sul solco della ricerca musicale, sonora, poetica. All'interno della manifestazione è prevista una mostra fotografica solidale delle opere di Luciano Schito.

"Salam Lecce, città di pace" rientra nel BidBook della candidatura di Lecce a Capitale della Cultura 2019.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!