-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Riaperti al 16 dicembre i termini per i nuovi progetti di Servizio Civile Nazionale 2013 per i cittadini stranieri

  11/12/2013

C'è tempo sino alle ore 14 di lunedì 16 dicembre per inoltrare la domanda di partecipazione per i quattro nuovi progetti di Servizio Civile Nazionale della Provincia di Lecce che vedranno impegnati 15 giovani per dodici mesi.

Infatti a seguito dell'ordinanza r.g. 14219/2013 del Tribunale di Milano, il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile ha riaperto i termini per la presentazione delle domande degli stranieri per la partecipazione ai bandi di selezione del Servizio Civile Nazionale.

Possono presentare domanda i giovani non aventi la cittadinanza italiana riconducibili alle seguenti categorie: cittadini dell'Unione Europea; familiari dei cittadini dell'Unione Europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolari di permesso di soggiorno per asilo; titolari di permesso per protezione sussidiaria.

I bandi ed i relativi allegati sono consultabili sul sito istituzionale dell'Ente www.provincia.le.it alla sezione Avvisi Pubblici. Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità: con Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo serviziocivile@cert.provincia.le.it, di cui è titolare l'interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf; a mezzo "raccomandata A/R"; a mano c/o l'Ufficio Protocollo della Provincia – Via Umberto I, 13 – Lecce.

La Provincia di Lecce è tra gli enti finanziati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per lo svolgimento dei progetti di Servizio Civile Nazionale. Per il 2013 l'Ente di Palazzo dei Celestini ha presentato quattro progetti che sono stati tutti ammessi a finanziamento.

Questi i progetti: "Protezione civile-Prevenzione incendi II", che si propone come obiettivo specifico l'avvio di attività di prevenzione del rischio incendi boschivi, attraverso lo sviluppo di una cultura volta alla salvaguardia e alla tutela dei boschi. Le attività previste per il raggiungimento di questo obiettivo si inseriscono nel quadro di una strategia di previsione e di prevenzione dei rischi del territorio indispensabile per la gestione e, soprattutto, la mitigazione dei rischi naturali; "Forum dei Giovani II", che mira a promuovere l'aggregazione giovanile, garantendo l'inclusione sociale, la partecipazione e la cittadinanza attiva dei giovani, attraverso la costituzione e la gestione di un Forum Provinciale, che favorisca il networking, la creazione di reti, la condivisione di conoscenze, competenze, attività, esperienze e bisogni tra i diversi gruppi giovanili; "Salento Solidale" che ha come obiettivo quello di migliorare i servizi esistenti, in termini di qualità ed efficienza, attraverso una implementazione dei servizi di informazione ed orientamento, in modo da favorire l'accesso dei cittadini stranieri al patrimonio informativo dello Sportello dei diritti, con una particolare attenzione ai cittadini giovani ed alle donne; "BiblioProvincia II", finalizzato alla valorizzazione delle attività culturali e che prevede, in aggiunta alle attività caratteristiche della gestione bibliotecaria (cura e conservazione del patrimonio, gestione del prestito e delle consultazioni, consulenza per l'Emeroteca, interventi di user education), anche l'organizzazione di visite guidate, incontri e manifestazioni di sensibilizzazione alla lettura.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!