-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Give me bike": la Provincia invita i salentini a donare le due ruote inutilizzate per partecipare al progetto di recupero

  21/01/2014

"Una bicicletta che non usiamo più può diventare l'unico mezzo a disposizione dei bambini che vivono nei Paesi in via di sviluppo per andare a scuola. Per questo invito tutti i salentini a donare le bici in disuso. Si tratta di un piccolo gesto di solidarietà che può cambiare la vita di tanti piccoli". Sono le parole con cui l'assessore alla Mobilità della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese invita ad aderire al progetto "Give me bike - la bicicletta dei popoli", promosso da Bicinema e vincitore del bando regionale sulla mobilità sostenibile "Pugliapedali".

Grazie a questa iniziativa, partita a settembre 2013, nel Salento sono state già donate 14 bici, tra cui una bicicletta a tre ruote per disabili, e ne sono state ricondizionate 8, curate attraverso canoni di riferimento che inglobano l'immagine in un unico stile di bicicletta.

Gli interventi per rimettere a nuovo le due ruote si sono svolti nella ciclofficina popolare di Lecce presso le Manifatture Knos. A partire dal colore è stata curata la tecnica per sverniciare la bici in disuso donata attraverso manualità, strumenti meccanici e la riverniciatura con tinta ecologica ad acqua color panna. Nell'ultima fase è stato applicato sul telaio l'adesivo identificativo del progetto "Give me bike - la bicicletta dei popoli", con il numero progressivo appartenente ad ogni bici, e i loghi istituzionali.

"Due di queste biciclette, una per adulto e una per bimbo andranno presso la Factory di Dakar in Senegal, un centro dedicato alla musica, in cui si svolgono attività di riabilitazione per bambini che vivono situazioni di difficoltà sociale ed economica", spiega l'assessore provinciale Bruno Ciccarese, sostenitore della prima ora delle iniziative innovative dell'associazione Bicinema, come "Ciclostop" che è direttamente collegata al progetto di recupero delle vecchie biciclette.

"Le fermate Ciclostop, infatti, stanno diventando messaggere dell'invito a donare una bicicletta in disuso. In due anni ne sono state create 440 in tutto il Salento. In ogni fermata c'è a disposizione un kit – officina gratuito in cui i ciclisti in difficoltà possono riparare la bici in panne. Tra le fermate ci sono, a Lecce, anche le sedi istituzionali della Provincia: Palazzo dei Celestini, la sede di Via Botti, il Museo Castromediano", ricorda ancora Ciccarese.

Lo stesso messaggio d'invito alla donazione è diffuso tramite le bici installate presso il CineTeatro Db d'essai di Lecce, la sede dell'Associazione Bicinema e l'Open Space-Comune di Lecce.

"Give me bike" è il primo studio teorico-applicativo della Direzione Bicinema, sensibile ai temi riguardanti il sociale, l'ambiente, l'arte e la scienza, l'educazione delle nuove generazioni, il rapporto tra economia ed etica. Uno studio sul diritto di autonomia e integrazione sociale attraverso il recupero e riciclo della bicicletta, dedicato a tutte le fasce svantaggiate.

La bicicletta "Give me bike", inoltre, è stata anche protagonista e supporto della ricerca scientifica sul primo prototipo-studio di kit-vela "Sail bike kit", nella sezione "ricerca e costruzione bici innovative" di Bicinema. Una volta realizzato un modello definitivo di bicivela, la Direzione pensa di inviarne una dotata di kit-vela nei Paesi in via di sviluppo, per facilitare gli spostamenti chilometrici tra i villaggi e le scuole.

Tutti i cittadini interessati alla donazione possono consultare il sito www.bicinema.it .



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!