-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Dual vocational training": apprendistato in Germania, candidature aperte fino al 16 febbraio

  07/02/2014

Eures Lecce, l'Ufficio per la mobilità professionale in Europa che la Provincia ha attivato nell'ambito dell'assessorato alla Politiche del lavoro e Formazione professionale (guidato da Ernesto Toma), comunica che sono aperte le candidature per il percorso di "dual vocational training" in Germania.

Eures Italia, infatti, partner ufficiale dell'International Placement Services dell'Agenzia Tedesca del Lavoro (Zav), offre l'opportunità per un percorso professionalizzante, con il sostegno finanziario del programma "The job of my life" del Ministero del Lavoro italiano, del Ministero per gli Affari sociali tedesco e dell'Agenzia Tedesca del Lavoro, teso a facilitare l'inserimento sul mercato del lavoro tedesco di cittadini italiani ed europei.

Le posizioni comunicate dalle aziende tedesche ad Eures Italia, tramite Zav, sono ubicate nelle regioni della Renania settentrionale, Sassonia e Mar Baltico e comprendono diverse figure nel settore alberghiero e delle ristorazione (71 tra cuochi, receptionist e tecnici dei servizi di ristorazione), in quello industriale (2 meccatronici, 1 operatore macchine tessili, 2 esperti approvvigionamento produzione industriale) e nel mondo dell'informatica e dell'editoria (2 web designer, 1 tecnico reti informatiche).

Gli interessati che, avendo i requisiti richiesti, desiderano candidarsi, possono farlo sino al prossimo 16 febbraio attraverso il sito di Cliclavoro: www.cliclavoro.gov.it/EURES/Progetti/Pagine/Lavorare-in-Germania.aspx.

Le candidature saranno, quindi, pre-selezionate dal consulente Eures della Provincia di Lecce Bernadette Greco e gli idonei convocati per un colloquio informativo-orientativo con i consulenti Eures tedeschi. L'intervista con Eures Germania servirà a definire l'eleggibilità del candidato alle posizioni di "dual vocational training" disponibili. L'apprendistato, normalmente, inizia tra agosto e settembre ed ha una durata variabile dai 2 ai 3 anni e mezzo, secondo il percorso intrapreso, dopo un breve stage conoscitivo.

Il programma "The job of my life"(www.thejobofmylife.de/en/home.html), già presentato a Lecce nel marzo 2013, renderà il percorso di "dual training" accessibile ai candidati italiani grazie all'erogazione di un contributo finanziario da parte delle autorità tedesche.

Tale aiuto include: un corso di tedesco preliminare nel paese di origine (per raggiungere un livello compreso tra B1 e B2, requisito necessario per accedere ad un competitivo percorso professionalizzante); un'indennità per le spese di viaggio e trasferimento; un ulteriore corso di lingua tedesca in Germania per la preparazione allo stage presso l'azienda.

Quindi, il datore di lavoro può offrire una posizione da apprendista al candidato che inizia in tal modo il percorso di "dual training" (durante tale periodo l'apprendista è retribuito in virtù di un contratto di lavoro stipulato con l'azienda) e che terminerà con un esame finale. Il superamento di tale esame farà ottenere al candidato il diploma certificante la qualifica di lavoratore specializzato in Germania.

Soddisfatto Ernesto Toma, assessore alle Politiche del Lavoro e Formazione professionale della Provincia di Lecce: "Giovani con competenze qualificate: il risultato di una stretta collaborazione tra Italia e Germania. La Provincia di Lecce non poteva che contribuire fattivamente a questa iniziativa, attraverso il nostro ufficio Eures, che ha reso la mobilità professionale a portata dei desideri dei nostri giovani".


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!