-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
EPA - Environmental Park: domani al via le attività del progetto comunitario per la mobilità sostenibile nei parchi

  19/03/2014

Prendono avvio le attività del progetto comunitario "EPA – Environmental Park", che vede la Provincia di Lecce come ente capofila, con il "Kick Off Meeting" e lo "Steering Committeee", in programma domani, giovedì 20 marzo, a partire dalle ore 9.30, nella sala consiliare di Palazzo dei Celestini, a Lecce.

Il progetto "EPA", finanziato nell'ambito della 3^ Call del Programma Interreg Italia Grecia 2007– 2013, con un budget complessivo di 2 milioni 250 mila euro, si prefigge l'obiettivo di valorizzare e promuovere le aree protette dei territori coinvolti nel progetto, attraverso l'uso sostenibile delle aree stesse e la destagionalizzazione del turismo. Partner sono la Provincia di Lecce (ente capofila), Provincia di Bari, Provincia di Brindisi, Region of Epirus, Region of Western Greece e Region of Ionian Islands.

Gli obiettivi specifici sono: migliorare la fruibilità dei Parchi e delle Aree Protette presenti nei territori dei partner di progetto, attraverso la realizzazione di interventi infrastrutturali e la creazione di percorsi storico-archeologici; promuovere la mobilità sostenibile all'interno e tra le aree protette dei territori partner, attraverso l'acquisto di minibus a metano per il trasporto dai centri urbani alle aree protette e, attraverso l'uso della bicicletta, all'interno delle aree protette stesse. Il progetto prevede anche l'acquisto di veicoli elettrici alimentati da pannelli solari per la mobilità tra le aree.

E' prevista anche la realizzazione di un corso di formazione destinato a guide e istruttori subacquei per l'immersione dei non vedenti. Il corso sarà organizzato dall'Area Marina Protetta "Porto Cesareo" e destinato ai diving center situati nelle zone delle Aree Protette (tutte costiere), e verrà replicato dalla Regione delle Isole Ionie.

Al Kick Off meeting parteciperanno le Province di Bari e di Brindisi, la Regione di Epiro, i Parchi Naturali e le Aree Protette facenti capo alle Province pugliesi, mentre lo "Steering Committee" sarà riservato ai partner progettuali.

"E' un progetto nato dalla collaborazione di realtà frontaliere di Italia e Grecia, che insieme hanno sperimentato il metodo della condivisione per raggiungere questo risultato. Con questa opera di concertazione intendiamo rilanciare e valorizzare le bellezze presenti nei nostri territori ed offrire un segmento importante che corrobora ed aumenta la nostra offerta turistica", ha dichiarato il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone.

Anche l'assessore provinciale al Turismo e Marketing territoriale Francesco Pacella ha posto l'accento sulle possibilità future del progetto, che "oltre a prefiggersi l'obiettivo di valorizzare e promuovere le aree protette, attraverso la mobilità sostenibile all'interno dei parchi, ha come finalità quella della sostenibilità, non solo per caratterizzare alcune tipologie di consumo, quali ecoturismo, slow tourism, turismo naturalistico, ma anche come imperativo gestionale necessario per l'allargamento del ciclo di vita delle località turistiche e per la possibilità di offrire un prodotto in grado di soddisfare le aspettative dei turisti, sempre più sensibili alle caratteristiche della naturalità e genuinità dei prodotti".



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!