-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Bullismo e le strategie di prevenzione": al via domani il nuovo corso della Provincia dedicato agli operatori sociali

  20/03/2014

E' centrato sullo scottante e delicato tema del bullismo il nuovo corso per operatori sociali dal titolo "Bullismo e le strategie di prevenzione", promosso dall'assessorato alle Politiche sociali e Pari opportunità della Provincia di Lecce.

L'iniziativa rientra nel Piano formativo "Welfare e qualità sociale del territorio: un percorso continuo di aggiornamento e confronto", realizzato dalla Provincia di Lecce e cofinanziato dalla Regione Puglia.

Il percorso formativo inizierà domani, venerdì 21 marzo alle ore 9, nella sala conferenze della sede della Provincia in via Botti, a Lecce, e coinvolgerà 120 operatori sociali.

Ad aprire il corso l'indirizzo di saluto del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone. Quindi l'apertura dei lavori con il presidente dell'Ordine degli Assistenti Sociali Puglia Giuseppe De Robertis e l'intervento di Manuela Tomish, docente di Psicologia dell'Università Cattolica di Milano che relazionerà su: "Tra bullismo e fragilità. Il bullismo a scuola tra fenomeno sociale e disagio individuale".

Il corso, articolato in tre giornate, per un totale di 15 ore, proseguirà martedì 25 marzo, (ore 9-14), per concludersi martedì 1 aprile (ore 9-14), sempre nella sala conferenze della sede della Provincia di via Botti.

Il programma del corso prevede interventi di professionisti autorevoli come Maria Cristina Rizzo, procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce, che relazionerà su "Il bullismo e lo stalking fra principi giuridici ed inconsapevolezza giovanile" (25 marzo). Sarà poi la volta di Carlo Alberto Augieri, docente di Critica letteraria e Letterature comparate dell'Università del Salento che si soffermerà su "Io e gli altri: sulle radici narrative dell'emergere nel tempo della de-simbolizzazione" e di Marco Piccino, esperto di educazione familiare e docente di Pedagogia generale dell'Università del Salento, che parlerà su "L'ascolto degli adolescenti e le dinamiche familiari nelle situazioni di disagio" (1 aprile).

Giovedì 3 aprile prevista, infine, una giornata di studio sul tema "Lo sport: modello di vita e possibile palestra contro il bullismo", in programma presso il Museo provinciale "Sigismondo Castromediano" di Lecce.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!