-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Welfare e qualità sociale del territorio". Domani la presentazione del Piano formativo della Provincia di Lecce

  24/03/2011

Domani, venerdì 25 marzo, alle ore 11, a Palazzo Adorno, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e l'assessore provinciale alle Politiche Sociali e Pari Opportunità Filomena D'Antini Solero presenteranno il Piano formativo "Welfare e qualità sociale del territorio: un percorso continuo di aggiornamento e confronto", organizzato dalla Provincia di Lecce (assessorato alle Politiche Sociali e Pari Opportunità) e cofinanziato dalla Regione Puglia.

La Provincia di Lecce, ai sensi della legge regionale n. 19/06, che disciplina le competenze delle Province e stabilisce che le stesse concorrano alla promozione e realizzazione di iniziative di formazione professionale di base e aggiornamento, ha redatto, in relazione ai bisogni presenti sul territorio della Provincia, il Piano Formativo articolato in sette Corsi di aggiornamento e confronto: "La governance territoriale: programmazione, organizzazione e gestione degli interventi e dei servizi sociali"; "L'operatività del welfare territoriale: programmazione, organizzazione e gestione degli interventi e dei servizi sociali"; "Famiglia e minori tra disagio e violenza. Aspetti giuridici, profili psicologici ed interventi sociali"; "L'integrazione sociale e scolastica dei diversamente abili"; "Percorsi di integrazione sociale degli immigrati"; "Lo stalking"; "La gestione dei conflitti familiari".

Le attività formative di ciascun corso, che si svolgeranno tra aprile e settembre 2011, sono indirizzate a target specifici di utenti, con riferimento sia alle funzioni e mansioni ricoperte, sia agli enti e organizzazioni di provenienza. La partecipazione al progetto è gratuita.

Alla conferenza stampa di domani interverranno, inoltre, il presidente provinciale Unione Ciechi Antonio Maggiore e il dirigente del Servizio Politiche sociali e di parità della Provincia Gilberto Selleri.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!