-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Fotovoltaico: un appello del presidente della Commissione Emersione lavoro irregolare della Provincia di Lecce Dell'Anna

  05/04/2011

"Lancio una appello a tutte le sigle sindacali e imprenditoriali con lo scopo preciso di costruire una piattaforma programmatica condivisa e capace di individuare e rafforzare azioni necessarie per porre rimedio ai guasti di un vero e proprio colonialismo selvaggio degli impianti fotovoltaici, che sta provocando una crisi che non è solo ambientale, ma è anche di legalità e dignità della persona, come si evidenza in queste ultime ore con lo sfruttamento degli schiavi del fotovoltaico". Ad intervenire è Toni Dell'Anna, presidente della Commissione Emersione Lavoro Irregolare della Provincia di Lecce, che aggiunge "purtroppo i fondi internazionali e i colossi del fotovoltaico hanno pensato bene di investire su un territorio, quale quello salentino, dove manca una reale e mirata pianificazione, nonché un controllo sostanziale".

"Dal caporalato nelle campagne alla green economy, lo sfruttamento del lavoro nero non si esaurisce ma si rinnova e si trasforma. Per questo è necessaria una cooperazione tra istituzioni, imprenditoria e sindacati, affinchè si possano mettere in evidenza situazioni di lavoro sommerso e di sfruttamento della manodopera irregolare. Questo fenomeno mostra chiaramente come il mix di mancato governo/controllo, immigrazione e precarietà del lavoro, rappresenta una miscela sociale esplosiva sulla quale bisogna velocemente intervenire, unendo tutte le forze politiche per il bene comune del territorio nazionale e per il rispetto dei diritti civili".

"Più concertazione tra soggetti istituzionali", continua il presidente Toni Dell'Anna, "e più controlli, grazie oltre che alle forze dell'ordine impegnate da sempre, anche alle future guardie ambientali in corso di formazione presso la stessa Provincia e operative per l'estate. A breve convocherò la Commissione per produrre, insieme ai componenti e ai sindacati, delle proposte concrete di concerto con la Presidenza della Provincia stessa".


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!