-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"I giovani e la sicurezza stradale": concluso il progetto promosso da Provincia e Lions. Mercoledì la presentazione dei lavori delle scuole

  26/05/2014

Tappa finale per il progetto nazionale "I giovani e la sicurezza stradale", lanciato a livello locale dall'associazione Lions Clubs International Distretto 108 AB e dalla Provincia di Lecce, firmatari di un Protocollo d'intesa finalizzato alla diffusione della cultura della sicurezza stradale mediante la promozione nelle scuole salentine.

Mercoledì 28 maggio alle ore 9.30, nell'aula magna dell'Università del Salento, (edificio Codacci Pisanelli) in viale dell'Università, a Lecce, si terrà la manifestazione conclusiva dell'iniziativa. L'incontro è organizzato con il patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Lecce e dell'Università del Salento.

In apertura sono previsti gli interventi del presidente dei Lions Club Lecce Rudiae Antonio Micaglio e dell'officer distrettuale del progetto Rita Cantarini. Seguiranno i saluti dal rettore dell'Università del Salento Vincenzo Zara, del prefetto di Lecce Giuliana Perrotta, del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, del sindaco di Lecce Paolo Perrone e del governatore del Distretto Lions 108 AB Gianmaria De Marini.

Spazio, quindi, agli studenti con la proiezione dei lavori delle scuole che hanno aderito al progetto e la consegna degli attestati. Anche quest'anno sono stati trenta gli istituti scolastici di ogni ordine e grado coinvolti nei Comuni di Aradeo, Casarano, Copertino, Lecce, Maglie, Martano, Nardò, San Cesario Squinzano, Trepuzzi, Brindisi, insieme all'Università del Salento.

Con il progetto nazionale "I giovani e la sicurezza stradale" è stata realizzata una campagna di sensibilizzazione e formazione sulla sicurezza stradale direttamente nelle scuole. Gli studenti del primo ciclo d'istruzione sono stati coinvolti in incontri tematici e varie attività (disegni, temi, gruppi di lavoro creativo, concorsi), mentre gli studenti del secondo ciclo hanno avuto l'opportunità di seguire incontri di formazione con professionisti della Polstrada, carabinieri, agenti della Polizia municipale, medici, funzionari della Motorizzazione civile, di fare corsi di guida sicura e di realizzare uno spettacolo teatrale tematico.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!