-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Una voce per note libere…": presentato oggi a Palazzo Adorno il 3° Concorso canoro regionale

  11/06/2014

Si intitola "Una voce per note libere…" ed è il 3° Concorso canoro regionale, riservato a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 22 anni, promosso dall'Associazione musicale e culturale "Note libere" di Taviano, insieme a Comune di Taviano, Provincia di Lecce, Regione Puglia.

La manifestazione, in programma domenica 3 agosto, alle ore 21, nell'area spettacoli in Piazza delle Rose a Mancaversa, Marina di Taviano, è stata presentata oggi, a Palazzo Adorno, dal sindaco di Taviano Carlo Portaccio, con l'assessore alle Manifestazioni estive e Promozione turistica Antonino Manni, dal rappresentante dell'Associazione musicale e culturale "Note libere…" e responsabile organizzativo dell'evento Daniela Toma e dai membri del sodalizio Marco Mariano (responsabile comunicazione), Arianna Romano, Simona Stefani e Giacomo Giannelli (fotografo).

Finalità del concorso non sono solo la ricerca e la valorizzazione di interpreti della canzone italiana e straniera. Nelle intenzioni dei promotori dell'iniziativa, infatti, "Una voce per note libere" nasce, innanzitutto, con lo scopo di offrire l'opportunità, attraverso il canto, di esprimersi e di confrontarsi. Ma tra gli obiettivi della manifestazione canora c'è anche quello di consolidarsi come appuntamento annuale per ricercare "nuovi e bravi interpreti canori", che abbiano il "gusto" di entrare a far parte delle "voci" di "note libere…".

Le iscrizioni possono essere effettuate fino al 30 giugno prossimo, compilando il modulo disponibile on line sul sito www.notelibere.it. Possono partecipare esclusivamente ragazzi e ragazze dagli 11 ai 22 anni, singoli, in duo e in gruppo. I concorrenti dovranno eseguire un brano con la propria voce, accompagnati solo da una base musicale, incisa su un cd audio. La giuria sarà composta da maestri di strumento e di canto, diplomati in conservatorio, docenti, esperti, giornalisti.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!