-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Corso di promotore della lettura: sul sito della Provincia l'avviso per partecipare. Domande entro il 31 ottobre

  16/10/2014

Conoscere la letteratura per l'infanzia in tutte le sue forme, generi e strumenti, dal libro tattile della primissima infanzia fino al romanzo di formazione adolescenziale; essere in grado di valutare e scegliere le opere letterarie contemporanee e classiche per bambini e ragazzi necessarie alla costruzione di percorsi che incentivino la lettura, adatti ai diversi contesti educativi e culturali locali.

Nasce con questi obiettivi il corso di formazione gratuito per "Promotore della lettura", organizzato dalla Provincia di Lecce e dall'Associazione Italiana Biblioteche (AIB). L'iniziativa rientra nell'ambito di "In Vitro", il progetto sperimentale lanciato a livello nazionale dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività culturali, con il sostegno di Arcus Arte Cultura Spettacolo, per allargare la base dei lettori e, al tempo stesso, per rendere la lettura un'abitudine sociale diffusa e riconosciuta.

In base al programma nazionale, concordato tra Centro per il libro e la lettura e l'Associazione Italiana Biblioteche (A.I.B.), il corso sarà curato e condotto da docenti di provata esperienza e professionalità che promuovono, direttamente o indirettamente, il libro e la lettura. I posti disponibili sono 40 ( il bando integrale è pubblicato sul sito della Provincia di Lecce www.provincia.le.it).

Per partecipare occorre svolgere una delle seguenti attività professionali in una struttura del territorio della provincia di Lecce: insegnante di scuola dell'infanzia o elementare, bibliotecario, libraio, educatore, pedagogista; oppure svolgere attività all'interno di un'impresa o associazione operante nel settore dell'infanzia o della promozione della lettura.

Il modulo di iscrizione, disponibile all'indirizzo www.provincia.le.it nella sezione Avvisi Pubblici, compilato e sottoscritto, deve essere inviato all'indirizzo di posta elettronica certificata biblioteche@cert.provincia.le.it, entro il 31 ottobre 2014.

La domanda deve essere sottoscritta con firma digitale oppure redatta e sottoscritta su carta e scannerizzato. Alla stessa, inoltre, devono essere allegati una copia di un documento di identità valido e un breve curriculum. L'elenco dei partecipanti sarà pubblicato anche sul sito istituzionale della Provincia sempre nella sezione Avvisi Pubblici.

Strutturato su cinque moduli, per una durata complessiva di 76 ore, il corso sarà articolato in lezioni frontali (durata complessiva 56 ore) e in sessioni individuali tramite piattaforma di e-learning (durata complessiva 20 ore). Le lezioni si svolgeranno nella Biblioteca provinciale "Nicola Bernardini", ex Convitto Palmieri, in Corte de' Ursis a Lecce.

Il primo modulo si svolgerà giovedì 13 novembre (ore 9.30-13.30, 15-18) e venerdì 14 novembre (ore 9-13.30); il secondo modulo mercoledì 26 novembre (ore 9-13.15, 14-18) e giovedì 27 novembre (ore 9-13.30). Questi gli obiettivi formativi: riconoscere la lettura come attività fondamentale per lo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale di bambini e ragazzi e la promozione della lettura, attraverso caratteristiche, evoluzione storica ed esperienze nazionali ed internazionali particolarmente significative, come strumento atto a sostenere il piacere della lettura e la costruzione di lettori consapevoli. Essere in grado di formulare e sostenere progetti di promozione della lettura basati su interessi, capacità e bisogni informativi di bambini e ragazzi anche in scenari di prevalenti letture ipertestuali, multimediali o digitali.

Il terzo modulo è in programma mercoledì 3 dicembre (ore 9-13.15, 14-18) e giovedì 4 dicembre (ore 9-13.30) ed ha come obiettivi formativi: conoscere le principali tecniche e modalità di lettura ad alta voce, animazione del libro e della lettura, conduzione di gruppi di lettura e costruzione di attività laboratoriali, anche di scrittura. Saper scegliere e valutare strategie, proposte operative, attività e giochi di promozione tradizionali o multimediali adeguati a contesti e fasce d'età. Essere in grado di costruire reti di relazioni con adulti che operano e leggono con bambini (genitori, insegnanti, librai, bibliotecari, educatori, ecc.).

Il quarto modulo si terrà giovedì 18 dicembre (ore 9-13.15, 14-18) e venerdì 19 dicembre (ore 9-13.30). Obiettivi formativi: acquisire nozioni di project management e di marketing culturale e sociale per essere in grado di sviluppare e valutare modelli progettuali, organizzativi e comunicativi efficaci. Saper riconoscere, anche da un punto di vista istituzionale e normativo, le principali infrastrutture culturali e sociali, private e pubbliche, in grado di sostenere e condividere progetti di promozione della lettura. Saper analizzare l'impatto delle politiche promozionali attraverso strumenti di valutazione dei risultati ottenuti.

Il quinto modulo si svolgerà giovedì 15 gennaio (ore 9-13, 14-16), con questi obiettivi formativi: conoscere i principali dispositivi e applicazioni digitali di lettura, formati e software di gestione e conversione di libri digitali, piattaforme per il prestito e la distribuzione digitale e supporti per lettori svantaggiati. Saper contestualizzare le tecnologie in un ambito di promozione di letture sequenziali, multimediali e digitali.

E' previsto il rilascio dell'attestato di frequenza a chi frequenterà almeno l'80% delle ore previste dal corso. Non è consentita la partecipazione a singoli moduli. Al termine del percorso formativo è prevista una prova finale, che si svolgerà entro febbraio 2015, consistente nell'elaborazione di un progetto di promozione della lettura.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!