-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Give me bike": successo per l'iniziativa di Bicinema sostenuta dalla Provincia di Lecce

  03/12/2014

Bilancio più che positivo, in chiusura d'anno, per "Give me bike – la bicicletta dei popoli", il progetto nato da un'idea dell'organizzazione Bicinema che, a marzo di quest'anno, ha vinto il bando del Settore Ambiente della Provincia di Lecce dedicato ad associazioni e progetti ambientalisti.

Con il sostegno dell'Amministrazione provinciale, l'iniziativa, che fonde insieme mobilità sostenibile e solidarietà, è stata promossa a tappeto su tutto il territorio provinciale attraverso le fermate di "CicloStop – ripara e via". Una campagna di informazione e sensibilizzazione che ha contribuito a far donare all'organizzazione Bicinema 50 biciclette in disuso, successivamente ricondizionate.

Le due ruote donate sono state rimesse a nuove nelle due ciclo – officine di Lecce, nelle Manifatture Knos e nel Centro Migrantes di piazza Partigiani, oltre che in laboratori all'aperto, come quello che si è svolto a Carpignano salentino. A partire dal colore è stata curata la tecnica per sverniciare la bici donata attraverso manualità, strumenti meccanici e la riverniciatura con tinta ecologica ad acqua color panna. Nell'ultima fase è stato applicato sul telaio l'adesivo identificativo del progetto "Give me bike - la bicicletta dei popoli", con il numero progressivo appartenente ad ogni bici, e i loghi istituzionali. Tornate a nuova vita le biciclette saranno ora destinate a chi ne ha bisogno, adulti e bambini, ma anche disabili, in diversi Paesi dell'Africa.

Dal 2011 l'organizzazione Bicinema sostiene la cultura attraverso l'uso della bicicletta nei cinema e teatri, e nel 2012 ha risposto all'appello internazionale "Salva i ciclisti" lanciato dal noto quotidiano inglese "Times" con il progetto "CicloStop ripara e via", al quale ha subito aderito la Provincia di Lecce. Con questa iniziativa, partita ad aprile 2012, sono state create centinaia di fermate nelle principali sedi istituzionali ed attività commerciali di Lecce e dei 97 Comuni salentini, dove i ciclisti possono riparare gratuitamente e in modo autonomo la propria bicicletta in panne. Si tratta in pratica di veri e propri pit-stop, in cui poter riparare, per esempio, una semplice foratura o gonfiare la ruota della bicicletta. Piccoli interventi "salva ciclisti" possibili grazie alla disponibilità gratuita di un kit-officina composto da pompa, camere d'aria, toppe, mastice, toglicopertoni, salviette, guanti, carta vetrata, chiave 14-15. Nella rete delle fermate "officina" ci sono le sedi provinciali di Palazzo dei Celestini, via Botti, Museo "Castromediano", Biblioteca "Bernardini".

Con la partecipazione al bando provinciale del 2014, il progetto "Give me bike - la bicicletta dei popoli", promosso sempre da Bicinema e già vincitore del bando regionale sulla mobilità sostenibile "Pugliapedali 2013", è stato "agganciato" a "CicloStop", che ha consentito così di promuoverlo in tutti e 97 Comuni salentini aderenti.

Il successo dell'iniziativa di Bicinema, inoltre, ha varcato i confini regionali. Alcune città come Torino e Firenze, hanno installato alcune fermate CicloStop, mentre il progetto "Give me bike" è approdato al Torino Film Festival e proprio in questi giorni, per il secondo anno, anche al Festival dei Popoli di Firenze. Le due rassegne hanno dato risonanza al messaggio di donazione e mobilità alternativa, installando l'avviso pubblico che invita a donare le biciclette a Bicinema, all'ingresso dei cinema, nei luoghi istituzionali e nei centri culturali coinvolti nelle manifestazioni.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!