-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Gioventù per i diritti umani. A scuola di legalità e cittadinanza attiva: domani l'iniziativa al Comprensivo di Porto Cesareo

  11/12/2014

"Gioventù per i diritti umani. A scuola di legalità e cittadinanza attiva" è il tema dell'incontro che si terrà domani, venerdì 12 dicembre nell'auditorium "I. Negro" a Porto Cesareo (via Piccinni).

L'iniziativa è promossa dall'Istituto comprensivo statale di Porto Cesareo, con la collaborazione dell'Associazione per i diritti umani e la tolleranza Onlus, del Comune di Porto Cesareo e della Provincia di Lecce.

Il programma prevede i saluti del sindaco di Porto Cesareo Salvatore Albano, del referente Pon-Ufficio scolastico regionale Puglia Vincenzo Melilli, del coordinatore Ufficio scolastico provinciale Lecce Luigi Frigoli, del già assessore provinciale alle Politiche sociali e consigliera di Parità designata della Provincia di Lecce Filomena D'Antini e del presidente dell'Associazione per i diritti umani e la tolleranza Onlus Fiorella Cerchiara.

Seguiranno Luigi Russo, responsabile del Centro operativo "Ambarabà di Lecce con l'intervento "Tra le regole e l'amore: educare a stare insieme" ed Elisabetta Quarta, ricercatrice del Centro studi internazionale sull'immigrazione che parlerà di "Migrazione al femminile".

Verrà presentato poi il calendario 2014-2015 "Gioventù per i diritti umani" realizzato dagli alunni dell'Istituto di Porto Cesareo, diretto da Rita Ortenzia De Vito. Ed ancora: proiezione e performance degli studenti "24-30 novembre: settimana contro la violenza e la discriminazione"; inaugurazione del nuovo Auditorium "I. Negro"; riconoscimenti ai promotori di cultura e valori della legalità.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!