-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Simona Manca sulla Ico: Regione Puglia responsabile del disastroso epilogo

  19/12/2014

"L'atteggiamento assoluto di chiusura e di bende sugli occhi da parte della Regione Puglia nei confronti di una situazione tragica e straordinaria come quella della Ico Tito Schipa di Lecce è delittuosa. La Regione, dopo la bocciatura di ieri, durante l'approvazione del bilancio, dell'emendamento che riguardava la possibilità di salvare l'Orchestra di Lecce con uno stanziamento straordinario nel 2015, ha affossato la Ico e si è distinta quale responsabile dell'epilogo disastroso di questa Fondazione", dichiara la consigliera della Provincia di Lecce Simona Manca, nonché ex vice presidente e assessore provinciale alla Cultura.

"La Provincia di Lecce ha puntualmente finanziato ogni anno la Stagione sinfonica e organizzato la Stagione lirica, consentendo all'Orchestra di dare quel contributo insostituibile alla vivacità e allo spessore culturale del territorio".

"I rappresentanti del governo regionale, invece, si ergono a paladini della cultura, ma soltanto a corrente geografica alternata".

"Un esempio per tutti. Sono stati impiegati milioni di euro per salvare il Petruzzelli di Bari, eppure la Fondazione doveva i suoi guai ad una cattiva gestione; la Ico, per contro, che ha sempre avuto un'ottima gestione e che non ce la fa a sopravvivere, non per negligenza di qualcuno, ma per gli esiti della riforma, viene abbandonata dalla Regione a un destino di silenzio e di oblìo", conclude Simona Manca.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!