-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Le parole della memoria: domani ai Salesiani a Lecce la compagnia teatrale Corte dei Musco in "La scommessa" e "Sempre tritici"

  18/03/2015

Secondo appuntamento per "Le Parole della Memoria", edizione straordinaria 2015, la quasi ventennale rassegna teatrale in vernacolo organizzata dal Centro Studi Raffaele Protopapa, con il patrocinio della Provincia di Lecce, della Regione Puglia e del Comune di Lecce.

Domani, giovedì 19 Marzo, alle ore 21, nel Cineteatro DB d'Essai in via dei Salesiani 4, a Lecce, andrà in scena "La Scommessa" e "Sempre Trìtici", opera in due atti di William Fiorentino. Ad esibirsi sul palcoscenico in questa performance dialettale ricca di tradizione e tanta comicità sarà la compagnia teatrale "Corte dei Musco".

Al centro del primo atto una scommessa tra due cognati Crocifisso e Pasqualino, che si tramuterà in un'ospitalità indesiderata, non per l'ospite che, "estutu", "mangiatu" e "ccasàtu" andrà via solo quando, e se, nel campionato successivo, il Lecce tornerà in Serie A; il secondo atto ruota attorno ad un'importante cena con 13 commensali, che vede protagonisti il geometra Giggi Spennati, vincitore di un appalto per il Comune ed un assessore alquanto superstizioso.

La rassegna teatrale "Le Parole della Memoria" proseguirà, il 26 marzo con "Parenti… Serpenti" a cura di Livio De Carlo, il 9 aprile con "Lassadìcane" di Stefania Semeraro a cura di Pierpaolo Buzza, il 16 aprile con "Le fuggitive" di Pierre Palmade e Christophe Duthuron, a cura di Stefano Marciano.

Il ciclo di spettacoli si chiuderà il 23 aprile con "Scafazzamendola ‘Ssunta In Cielo" di Maria Rosaria Luceri, a cura di Gianfranco Protopapa, con il noto trio comico "Ciceri e Tria".


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!