-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Pariidee: al via i primi eventi della rassegna culturale promossa dalla consigliera di parità D'Antini

  30/04/2015

Con la presentazione di due progetti tematici entra nel vivo il ricco programma di "Pariidee", la rassegna culturale finalizzata alla sensibilizzazione ed educazione sul tema della discriminazione di genere nella famiglia e sui luoghi di lavoro, promossa dalla consigliera di parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero.

Il primo appuntamento è per lunedì 4 maggio, alle ore 17, nella sala consiliare del Comune di Melendugno, dove l'Associazione Circolo culturale Melendugnese presenterà il progetto "Confabulando creo". Il contenitore di laboratori eco creativi mira a stimolare le capacità creative, mediante l'uso di materiali di scarto, per lo più in stoffa (feltro, pannolenci, nastri, bottoni, ecc.), al fine di liberare ansie e frustrazioni attraverso un lavoro soprattutto di tipo manipolativo. Il recupero dei materiali e la nuova destinazione d'uso sono gli obiettivi fondamentali. I laboratori sono rivolti prevalentemente ai soggetti deboli come bambini, minori a rischio, donne svantaggiate. Saranno prodotti oggetti ludici legati alla tradizione salentina, ma anche oggetti di uso quotidiano e utili per la casa e per le famiglie in generale. I manufatti saranno venduti e in parte donati in beneficenza in una successiva mostra-mercato.

Il secondo evento in calendario è per giovedì 7 maggio, alle ore 11, nell'Istituto d'istruzione secondaria superiore "E. Lanoce" a Maglie, con la presentazione del progetto "Le Pari opportunità vanno a scuola: laboratori per educare alla relazione di genere nelle scuole superiori di secondo grado", a cura dell'associazione magliese Astrea. La campagna di sensibilizzazione proseguirà con il coinvolgimento diretto degli studenti ad ottobre.

"Pariidee" nasce dall'Avviso pubblico, promosso nei mesi scorsi dalla Provincia di Lecce e dalla consigliera di Parità dell'Ente, con l'obiettivo di realizzare un calendario di appuntamenti tematici volti a diffondere la cultura del rispetto di genere. Tutte le associazioni che hanno partecipato all'Avviso sono state ammesse e daranno vita alla rassegna culturale, che farà tappa in diversi Comuni salentini, fino alla fine del 2015. Tra le iniziative: un corso di difesa personale, laboratori didattici e per i cittadini, reading, tavole rotonde, workshop, dibattiti mostre, proiezioni.

Partecipano al grande "contenitore" di Pariidee: A.N.E.S.P.P. (Associazione Nazionale esperti Sicurezza Pubblica e Privata) Regione Puglia di Tricase, Ambito Territoriale Sociale di Casarano, le Associazioni Donne insieme Onlus di Lecce, Auser Mourad di Monteroni, Circolo Culturale Melendugnese di Melendugno, Diversamente stabili di Gagliano del Capo, Associazione Culturale Culturista Bibliolab di Lecce, Sunrise Onlus di Borgagne, Associazione di Donne I.D.eA. (Identità Differenza e Autodeterminazione) circolo ARCI di Trepuzzi, Associazione di volontariato Italia Equa di Copertino, Donne del Sud di Lecce, Associazione LE 3 "C" di Lecce, Mosaici Nicolardi di Lecce, ASTREA di Maglie, la C.S.T. (Camera Sindacale Territoriale) UIL di Lecce, il CIF (Centro Italiano Femminile) di Melendugno, Cineclub Fiori di Fuoco di Lecce, le Commissioni Pari Opportunità di Nardò, Sannicola, Cutrofiano, Galatina, la Camera Sindacale Comunale UIL di Strudà, l'Associazione Diamo voce e volto agli invisibili ONLUS di Lecce, la FIDAPA sezione di Lecce, l'Associazione culturale Noi costruttori del futuro di Veglie, la Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia di Lecce, l'Associazione culturale Officina Famiglia di Lecce, l'Ordine dei Farmacisti di Lecce, la Società Cooperativa Vittoria Arl di Uggiano la Chiesa.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!