-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Pariidee: doppio appuntamento per la rassegna culturale promossa dalla consigliera di parità D'Antini

  06/05/2015

Proseguono gli appuntamenti del calendario di "Pariidee", la rassegna culturale finalizzata alla sensibilizzazione ed educazione sul tema della discriminazione di genere nella famiglia e sui luoghi di lavoro, promossa dalla consigliera di parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero.

Domani, giovedì 7 maggio, alle ore 11, nell'Istituto d'istruzione secondaria superiore "E. Lanoce" a Maglie, sarà presentato il progetto "Le Pari opportunità vanno a scuola: laboratori per educare alla relazione di genere nelle scuole superiori di secondo grado", a cura dell'associazione magliese Astrea. La campagna di sensibilizzazione proseguirà con il coinvolgimento diretto degli studenti ad ottobre.

Sabato 9 maggio alle ore 10, nella Sala convegni del Chiostro dei Carmelitani a Nardò, saranno premiati i vincitori del concorso di idee "Pari e non più Dispari", promosso dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Nardò per cogliere la sensibilità e le opinioni delle giovani generazioni sul tema della non violenza, del rispetto della dignità umana e delle conseguenze psico-fisiche e relazionali che ogni forma di violenza contro le donne comporta. Alla cerimonia parteciperà la consigliera di parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero. L'iniziativa ha coinvolto gli studenti e le studentesse delle scuole medie superiori, statali e paritarie, della provincia di Lecce, che hanno partecipato con vari lavori (testi poetici o letterari, manifesti, filmati, spot).

Il progetto "Pariidee" nasce dall'Avviso pubblico, promosso nei mesi scorsi dalla Provincia di Lecce e dalla consigliera di Parità dell'Ente, con l'obiettivo di realizzare una campagna di sensibilizzazione volta a diffondere la cultura del rispetto di genere. Tutte le associazioni che hanno partecipato all'Avviso sono state ammesse e stanno animando la rassegna culturale con una serie di iniziative, che faranno tappa nei Comuni salentini fino alla fine del 2015.

Partecipano al grande "contenitore" di Pariidee: A.N.E.S.P.P. (Associazione Nazionale esperti Sicurezza Pubblica e Privata) Regione Puglia di Tricase, Ambito Territoriale Sociale di Casarano, le Associazioni Donne insieme Onlus di Lecce, Auser Mourad di Monteroni, Circolo Culturale Melendugnese di Melendugno, Diversamente stabili di Gagliano del Capo, Associazione Culturale Culturista Bibliolab di Lecce, Sunrise Onlus di Borgagne, Associazione di Donne I.D.eA. (Identità Differenza e Autodeterminazione) circolo ARCI di Trepuzzi, Associazione di volontariato Italia Equa di Copertino, Donne del Sud di Lecce, Associazione LE 3 "C" di Lecce, Mosaici Nicolardi di Lecce, ASTREA di Maglie, la C.S.T. (Camera Sindacale Territoriale) UIL di Lecce, il CIF (Centro Italiano Femminile) di Melendugno, Cineclub Fiori di Fuoco di Lecce, le Commissioni Pari Opportunità di Nardò, Sannicola, Cutrofiano, Galatina, la Camera Sindacale Comunale UIL di Strudà, l'Associazione Diamo voce e volto agli invisibili ONLUS di Lecce, la FIDAPA sezione di Lecce, l'Associazione culturale Noi costruttori del futuro di Veglie, la Federcasalinghe - Obiettivo Famiglia di Lecce, l'Associazione culturale Officina Famiglia di Lecce, l'Ordine dei Farmacisti di Lecce, la Società Cooperativa Vittoria Arl di Uggiano la Chiesa.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!