-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Progetto In Vitro: scuole elementari e medie del Salento in gara per vincere uno scaffale pieno di libri con il concorso Trecento in bando

  13/05/2015

Dopo "Libri in culla", arriva nel Salento una nuova ed interessante iniziativa di promozione della lettura tra i bambini e i ragazzi delle scuole elementari e medie, grazie al progetto "In Vitro", promosso dal Ministero dei Beni Culturali - Centro per il Libro e la Lettura e finanziato dalla società "Arcus" (Arte, Cultura, Spettacolo) con la collaborazione della Provincia di Lecce, delle Province di Biella, Ravenna, Nuoro, Siracusa e della Regione Umbria.

Nell'ambito di "In Vitro", infatti, il Centro per il libro e la lettura ha istituito il premio "Trecento in bando – vinci uno scaffale pieno di libri", rivolto a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado della Provincia di Lecce e degli altri territori coinvolti. Si può partecipare inviando un progetto attraverso il sito www.progettoinvitro.it, entro e non oltre il 30 maggio 2015.

Ben 60 scuole elementari e 30 scuole medie potranno aggiudicarsi uno scaffale con 300 libri e risorse digitali, che serviranno a supportare le attività di promozione della lettura all'interno degli istituti scolastici. Ogni scuola potrà presentare un solo progetto che potrà coinvolgere più classi. Le proposte premiate, inoltre, entreranno a far parte della "Banca dati delle buone pratiche", come esempi da estendere al resto d'Italia. Una commissione, istituita dal Centro per il libro e la lettura, sceglierà entro il 30 giugno 2015 le proposte che risulteranno coerenti con le finalità del progetto In Vitro.

Nel 2012 la Provincia di Lecce è stata scelta dal Centro per il Libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività culturali per partecipare al progetto sperimentale "In Vitro", con le Province di Biella, Ravenna, Siracusa, Nuoro e la Regione Umbria. Tra gli obiettivi dell'iniziativa c'è la costruzione di un modello sperimentale di promozione della lettura che si propone di allargare la base dei lettori, ma anche di rendere la lettura un'abitudine sociale grazie ad uno stretto lavoro in rete con i partner della filiera del libro: editori, scuole, biblioteche, librai e associazioni culturali.

Nella prima fase di attuazione del progetto, l'attenzione è stata rivolta alla primissima fascia di età (0-5 anni), sia attraverso la dotazione alle strutture del territorio (asili nido, scuole dell'infanzia, pediatri, biblioteche) di "libri di qualità", sia con il coinvolgimento delle famiglie attraverso il kit dono destinato ai bambini nati nel 2014 con l'evento "Libri in culla".

In questa seconda fase In Vitro intende coinvolgere i bambini ed i ragazzi delle scuole elementari e medie, con l'obiettivo di suscitare "il piacere di leggere" come risposta ai bisogni cognitivi ed emotivi.

Tutte le informazioni sul progetto e sul concorso sono disponibili sui siti www.progettoinvitro.it, su quello dedicato della Provincia di Lecce www.invitrolecce.com ed, inoltre, nella pagina facebook "In vitro Lecce".


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!