-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Pariidee: a Melendugno, Monteroni e Cutrofiano i nuovi eventi della rassegna culturale

  21/05/2015

Il tema di grande attualità della discriminazione di genere nelle famiglie e sui luoghi di lavoro è ancora al centro delle iniziative della rassegna culturale "Pariidee", promossa dall'Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Lecce, proprio con l'obiettivo di sensibilizzare ed educare alla cultura del rispetto di genere.

Tanti e tutti interessanti i nuovi appuntamenti in programma nei prossimi giorni nei Comuni di Melendugno, Monteroni e Cutrofiano.
Domani, venerdì 22 maggio, alle ore 18, nel Centro culturale "Rina Durante" a Melendugno, si terrà il seminario dal titolo "Donna ieri ed oggi: contro ogni stereotipo". L'iniziativa è organizzata dal Centro Italiano femminile (CIF) e dall'ICS "Mazzini" di Melendugno e sarà un momento di incontro e dibattito sulla condizione femminile nel tempo e di confronto con quelle donne che hanno subito discriminazione ed oggi sono ai vertici della loro carriera.

"Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza". Dall'articolo 21 della "Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea" nasce l'itinerario degli eventi proposti dal CIF di Melendugno. In particolare, l'attenzione è rivolta al ruolo della donna nel tempo, che ha dovuto lottare ed ancora oggi lotta contro ogni tipo di discriminazioni per essere libera, in carriera, una donna che emerge tra le istituzioni, la società e le autorità. Il progetto prevede successivamente l'allestimento della mostra "Donne al lavoro", che coinvolgerà studenti e professionisti.

Sabato 23 maggio, alle ore 9, nell'Istituto comprensivo Polo 1 a Monteroni, si terrà il secondo incontro formativo del progetto "In genere non discrimino – laboratori sulle emozioni, l'ascolto e la sostenibilità contro le discriminazioni di genere", promosso dalla locale Associazione Auser Mourad ed avviato il 16 maggio scorso.

Alle ore 18, presso la sede dell'Associazione sportiva calcio Futura – Monteroni si svolgerà lo stesso laboratorio di educazione alla relazione e all'affettività dedicato, questa volta, a tutti i cittadini. Attraverso il dialogo e l'ascolto si discuterà di emozioni e ci si confronterà su argomenti considerati tradizionalmente appannaggio delle donne, come l'intimità, l'empatia e la relazionalità. I laboratori saranno condotti attraverso metodologie didattiche che promuovano la partecipazione e lo sviluppo del senso critico, con l'obiettivo di fornire ai genitori strumenti di carattere sia teorico che pratico, per integrare una prospettiva di genere nella propria attività educativa quotidiana, trasformando tale opera soprattutto in un progetto pedagogico.

Lunedì 25 maggio, alle ore 19.30, presso le Scuderie di Palazzo Filomarini a Cutrofiano, infine, si svolgerà il terzo laboratorio del progetto "I lavori di una volta: tra antichi e nuovi mestieri", promosso dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Cutrofiano.

Il progetto "Pariidee" è nato da un Avviso pubblico della Provincia di Lecce e della consigliera di Parità dell'Ente, al quale hanno risposto decine di associazioni del territorio salentino. Tutte sono state ammesse e stanno dando vita alla rassegna culturale con una serie di iniziative in diversi Comuni del Salento. La campagna di sensibilizzazione volta a diffondere la cultura del rispetto di genere durerà sino alla fine del 2015.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!