-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Presentata la rassegna teatrale Distillerie in scena. Gabellone: Best practice da cui partire per un rilancio del turismo culturale del territorio

  08/06/2015


E' stata presentata oggi a Palazzo Adorno, a Lecce, la rassegna teatrale "Distillerie in scena", organizzata dal Comune di San Cesario di Lecce, nell'ambito del programma di riqualificazione urbana finanziato dalla Regione Puglia (Programma Operativo FESR Puglia 2007-2013, Asse VII ).

Sono intervenuti il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il sindaco di San Cesario di Lecce Andrea Paolo Filippo Romano, l'assessore alla Cultura Comune di San Cesario Daniela Litti. Inoltre, erano presenti, il direttore artistico di Astragali teatro Fabio Tolledi, il responsabile organizzativo dei Cantieri teatrali Koreja Antonio Giannuzzi, la responsabile didattica e formazione Teatro dei Veleni Alessandra Cocciolo Minuz, il regista Teatro Zemrude e C.A.P.R.A. Agostino Aresu, il regista Principio Attivo Teatro Fabrizio Pugliese ed il vice presidente Fondo Verri Piero Rapanà.

La rassegna, che rientra nell' Azione 7.2.1 del FESR Puglia "Start-up attività culturali restauro e conservazione dell'ex distilleria Casa De Giorgi centro culturale per attività di formazione e spettacoli dal vivo, museo dell'alcool e parco urbano", mira a far rivivere i luoghi senza snaturarli e a promuovere la memoria collettiva, valorizzando le energie del territorio, attraverso politiche a sostegno della cultura.

"Dove c'è intelligenza e passione bisogna aggregarsi e stare insieme" , con queste parole ha aperto il suo intervento in conferenza stampa, oggi, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone.

"Dobbiamo fare gioco di squadra. C'è un patrimonio straordinario, quello delle distillerie dismesse, che è un tratto distintivo della nostra cultura e che dobbiamo ancora valorizzare. Il Comune di San Cesario è stato il capofila di un percorso in questa direzione e, attraverso il recupero della distilleria De Giorgi, ha realizzato un luogo dove accogliere eventi culturali da condividere con tutta la comunità salentina".

"La Provincia, cosi come è stata ridisegnata dopo la legge Del Rio, potrebbe svolgere appieno il ruolo di programmazione e ragionare, in questo caso, insieme al Comune di San Cesario come comune capofila, per creare una "Rete del settore distilleria", questa la proposta lanciata dal presidente Gabellone.

"La rassegna teatrale "Distillerie in scena" è una best pratice, è il punto di partenza da cui iniziare per tracciare un solco in questa direzione. Se la memoria è un elemento fondante di una comunità, possiamo pensare a questo progetto come la leva su cui incidere per avviare un rilancio concreto dell'archeologia industriale e del turismo culturale sul nostro territorio", ha concluso Antonio Gabellone

Astragali teatro, Cantieri teatrali Koreja, Principio Attivo Teatro, Teatro dei Veleni, Zemrude Teatro e Fondo Verri porteranno in scena rappresentazioni sperimentali inedite e originali, il cui tema è la memoria del lavoro nelle Distillerie. I sei appuntamenti partiranno da giovedì 11 giugno e andranno in scena fino a venerdì 21 luglio.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!