-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
M.ITT.I.CO!": lunedì a Lecce il neonato Burger di Suro di Moscardino alla prova palato di assaggiatori ufficiali ed autorità

  12/06/2015

Con una nuova ed originale iniziativa entra nel vivo anche nel Salento "M.ITT.I.CO! - Azioni di valorizzazione e promozione dei prodotti ittici per lo sviluppo di nuovi mercati e l'informazione", il progetto per stimolare il consumo del pesce azzurro, promosso dalla Provincia di Lecce (Capofila), con la Città metropolitana di Bari, Provincia di BAT e le Province di Brindisi, Foggia e Taranto.

Lunedì 15 giugno, alle 11.30, nel ristorante "Zio Pesce" di Lecce, si svolgerà la degustazione del Burger di Suro di Moscardino (65% circa da suro, pesce azzurro molto comune nei nostri mari e a basso costo e 25% da moscardino e spezie) pensato e prodotto dalla storica azienda "MareVivo" di Castro, appositamente per il progetto M.ITT.I.CO!.

All'evento, a ristretto numero chiuso, saranno presenti, fra gli altri, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il sindaco di Lecce Paolo Perrone, il presidente della Camera di Commercio Alfredo Prete, il direttore di Confcommercio Antonio Rizzo e di Confesercenti Antonio Schipa ed il responsabile del presidio Slow Food di Lecce Antonio Muci.

In occasione del panel di degustazione, lo chef preparerà in esclusiva due ricette che saranno assaggiate da responsabili di associazioni dei consumatori, esperti nutrizionisti, giornalisti e scrittori di gastronomia, così da poter compilare subito dopo la scheda predisposta dai consulenti scientifici del progetto per valutarne l'opportunità di un lancio sul mercato.

Il Burger ideato dall'azienda "MareVivo di Castro", uno degli stabilimenti ittici più grandi d'Italia, rifornito giornalmente dal peschereccio che porta lo stesso nome e certificato "Friend of the Sea", è stato già degustato informalmente dai clienti di "Eataly" a Bari nelle scorse settimane, ed è risultato particolarmente gradevole e, quindi, potenzialmente adatto ad un consumo anche da parte di chi abitualmente non ama il pesce, ad esempio i bambini.

Sempre lunedì, inoltre, sarà presentata la "demo" della APP M.ITT.I.CO! fruibile sia su smartphone iOS che su Android, che fungerà da atlante portatile e consultabile in qualsiasi momento (anche offline) attraverso l'uso di smartphone. Realizzata dalla Società Links di Lecce, consentirà di accedere all'elenco delle specie di pesce azzurro ed alle loro caratteristiche (nomi dialettali, scheda nutrizionale, morfologia, etc); a tutte le ricette per ogni singola specie con relativi ingredienti e istruzioni; al glossario dell'atlante; alle schede introduttive caratterizzate da testo descrittivo e foto; alle sezioni informative sul progetto.

Il progetto M.ITT.I.CO! è stato finanziato dalla Comunità Europea nell'ambito della Misura 3.4 "Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori". Obiettivo della campagna di promozione è valorizzare il pesce locale fresco e trasformato (pesce azzurro e specie sottoutilizzate), con particolare attenzione ai giovani in età scolare ed ai medici di base. Nell'ambito del progetto, nella provincia di Lecce, sono stati già realizzati due seminari informativi con i pescatori a Gallipoli e Castro.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!