-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
70 opere di architettura realizzate negli ultimi 10 anni nel Salento: domani a Roma, l'evento promosso da Provincia e Centro Studi Punto a Sud Est

  16/06/2011

Domani, venerdì 17 giugno, alle ore 18, a Roma, presso la Casa dell'Architettura (Acquario Romano) verrà inaugurato "Mas'10_Monitoraggio Architettura del Salento '10", 70 opere di architettura realizzate negli ultimi 10 anni nel Salento.

All'apertura sarà presente la vice presidente e assessore alla Cultura della Provincia di Lecce Simona Manca, che si è fatta promotrice del progetto culturale di promozione dell'architettura contemporanea insieme al Centro Studi Punto a Sud Est.

L'evento, che si concluderà il prossimo 8 luglio, si svolge tra Lecce e Roma e vanta la collaborazione di numerose istituzioni e associazioni.

Il programma, che è stato proposto e portato avanti dal Centro Studi Punto a Sud Est in occasione della 1^ Conferenza provinciale sulla cultura nel dicembre 2009, coordinato dalla vice presidente Simona Manca, è il risultato finale di un sistema che ha messo in rete le realtà più vivaci del territorio in un unico programma culturale incentrato sulla valorizzazione dell'architettura contemporanea, al fine anche di ampliare l'offerta turistica del territorio salentino per l'estate 2011.

La ricerca, a cura del Centro Studi Punto a Sud Est, costituisce il primo contributo scientifico fornito dal Salento alla più ampia politica nazionale finalizzata al monitoraggio delle trasformazioni delle città e del territorio italiano e alla ricerca della qualità architettonica.

In linea con tale nuovo orientamento culturale, "Monitoraggio Architettura Salento 2010", si propone di contribuire ad analizzare la realtà del territorio salentino, tramite l'architettura contemporanea, per individuarne il valore e la qualità così come sono riconosciuti e percepiti dalla comunità che li vive e nei quali essa si riconosce.

Condotta da un gruppo di ricerca tutto salentino, architetti Ester Annunziata, Alfredo Foresta e Tiziana Panareo, in collaborazione con l'Associazione Italiana di Architettura e Critica presS/Tfactory, le riviste presS/Tletter e presS/Tmagazine, l'iniziativa ha rilevato ben 70 opere di architettura realizzate negli ultimi dieci anni nelle tre province di Brindisi, Lecce e Taranto ad opera di 45 studi di architettura.

Nella conferenza introduttiva alla mostra, il critico d'architettura Luigi Prestinenza Puglisi comunicherà i risultati finali dei progetti selezionati e presenterà il catalogo finale della ricerca, edito dalla Libria di Melfi, che al suo interno contiene un contributo di autori vari, critici e professori, esperti in campo architettonico, relativo al ruolo dell'architettura contemporanea partendo dalla provincia.

"Mas'10" costituisce la prima testimonianza scientifica sullo stato della qualità dell'architettura contemporanea nel territorio salentino: uno straordinario contributo che viene presentato per la prima nella splendida cornice della casa dell'architettura di Roma.

È arricchita del contributo di esperti e critici nel settore dell'architettura, Renato De Fusco, professore emerito di Storia dell'architettura presso la Facoltà della Federico II di Napoli, Margherita Guccione, direttore del Maxxi Architettura, Giuseppe Nannerini, direttore de "L'Industria delle Costruzioni", Renato Nicolini, professore ordinario di Composizione Architettonica presso l'Università "Mediterranea" di Reggio Calabria, Anna Baldini, direttore PresS/Tmagazine e Luigi Prestinenza Puglisi, direttore PresS/Tletter e Compasses che hanno esaminato le 70 opere di architettura realizzate negli ultimi dieci anni nelle tre province di Brindisi, Lecce e Taranto ad opera di 45 studi.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!