-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Stagione Sinfonica d'Estate: Gospel & Gospel, for your soul domani al Politeama l'Orchestra Tito Schipa con il Coro Gospel A.M. Family

  24/09/2015

L'Orchestra Sinfonica Tito Schipa di Lecce e il Coro Gospel A.M. Family: un connubio fra due mondi artistici molto distanti tra loro, ma che comunicano grazie al più vero dei linguaggi universali, ossia la musica.

E' la nuova proposta del penultimo appuntamento con la Stagione Sinfonica d'Estate, firmata da Ivan Fedele, direttore artistico dell'Orchestra Tito Schipa, in programma domani, venerdì 25 settembre, alle ore 21.30, presso il Teatro Politeama Greco a Lecce.

"Gospel & Gospel, for your soul", questo è il titolo del progetto, propone un repertorio di pezzi come Sing for Joy, Oh When The Saints Go Marchin' in, Amazing Grace, Joyful Joyful, Oh Happy Day, che affondano le radici nella cultura afro americana e che, in questa occasione, saranno interpretati negli originali arrangiamenti per coro gospel e orchestra di Marco Della Gatta, che sarà anche sul podio dell'Orchestra Sinfonica Tito Schipa, mentre al pianoforte siederà Carla Petrachi. A presentare e coordinare la serata sarà Damiana Mancarella, manager del coro.

La prevendita dei biglietti sarà effettuata presso il botteghino del Teatro Politeama Greco, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.30 alle 13 e presso il Castello Carlo V tutti i giorni dalle 9 alle 21.30.

Coro spalla in Puglia del leggendario quartetto afroamericano "Golden Gospel Singers", il coro gospel "A. M. Family" di Elisabetta Guido, è composto da oltre trenta elementi, provenienti da tutta la Puglia ed ha già al suo attivo circa 300 concerti e spettacoli. Si è formato nel 2002 nell'ambito delle attività progettuali integrative del Conservatorio di Musica "Tito Schipa" di Lecce. Ha collaborato con le Produzioni di Rai uno "Grandi Eventi", per le quali ha interpretato la sigla iniziale del programma "Premio Barocco" 2004, con Al Bano Carrisi ed il M° Gianfranco Lombardi e la sigla finale dello stesso programma nel giugno 2008 con Al Bano Carrisi ed il M° Antonio Palazzo. Inoltre, ha partecipato nel grande Coro Arcopu alla trasmissione di Rai 1 "Non lasciamoci prendere dal panico", con Gianni Morandi. Ha al suo attivo diverse prestigiose collaborazioni, come quelle con i Golden Gospel Singers, Al Bano, Gianni Morandi, Arthur Miles, Melvin Jones, con i jazzisti Paolo Di Sabatino, Gaetano Fasano, Glauco Di Sabatino, con il regista Fabio De Nunzio del duo televisivo di Striscia la notizia" "Fabio e Mingo" e con la celebre attrice teatrale Carla Guido, e diverse apparizioni televisive, molte delle quali su emittenti nazionali ed internazionali (Rai uno, Rai international, Italia 1, Rai 3 Puglia, Rai 3 Umbria).

Il Coro è specializzato in gospel interattivo, in quanto la sua esibizione è caratterizzata dal coinvolgimento diretto del pubblico presente, attraverso la recitazione comunitaria di preghiere che spiegano di volta in volta agli ascoltatori il significato di ogni brano, rispettandosi così il fine fortemente divulgativo della preghiera cantata afroamericana, ed attraverso la partecipazione degli stessi ascoltatori all'esecuzione canora. Lo spettacolo è completato da coreografie tipiche dell'esecuzione gospel e dalle voci di numerosi solisti.

Marco Della Gatta
E' pianista, arrangiatore, compositore, organista, tastierista, dirige orchestre sinfoniche e jazz, cori ed ensemble. Ha realizzato e arrangiato le musiche di A. Castrignanò per il film "Nuovomondo" (CD Sonymusic) di Emanuele Crialese, Leone d'Argento alla Mostra del Cinema di Venezia 2006, del documentario "Che Saccio" di Camille D'Arcimoles, presente alla Mostra del Cinema di Venezia 2008 ed è l'autrice delle musiche dei cortometraggi di Alessandra Balestra (S.D.D. - Stati di dipendenza). Ha diretto, orchestrato ed arrangiato negli ultimi anni i concerti gospel per coro ed orchestra della Fondazione ICO di Lecce e del coro AM Family.
Il suo ultimo CD è "MeditErraneo", prodotto da FM RECORDS, registrato con la collaborazione del percussionista A. Vacca e dell'arrangiatore F. Cesare. Ha una notevole attività nella musica jazz, gospel, pop, etno-world, sacra, numerose incisioni discografiche (SONY, WEP/RCA, PARCO DELLA MUSICA, PONDEROSA, NIBBIO, YELLOW, ELLEDICI, FLY) e collaborazioni con importanti musicisti quali P. Fresu, M. Moriconi, G. Gaslini, R. Casale, F. Bosso, A. Tavolazzi, G. Pistocchi, A. Vacca, L. Pareti, S. Cantini, Cheryl Porter, Siena Jazz Big Band e con artisti del C.E.T. di Mogol. Dal 2003 suona con Stewart Copeland nel tour mondiale "La Notte della Taranta" nell'ensemble composto, tra gli altri da V. Cosma, Raiz, G. Parisi, Ensemble Bash e con la partecipazione di Teresa De Sio e Radiodervish. Con questa stessa formazione ha aperto il concerto dei Police del 2007 a Torino, ha partecipato al Concerto del 1° Maggio a Roma nel 2004 ed ha registrato l'omonimo CD Live. Ha inoltre effettuato concerti per Lugano Estivaljazz 2009, Taormina Womad Festival 2006, Milano Jazz Festival 2009. Sempre con la "Notte della Taranta" suona con l'omonima orchestra e con l'Ensemble in prestigiose tournèe internazionali (Cina, Giordania) collaborando agli arrangiamenti dell'edizione 2006 e alla realizzazione del CD live dello stesso anno, suonando, fra gli altri, con F. De Gregori, L. Dalla, P. Pelù, C. Consoli, P. Servillo, F. Di Giacomo.
Nel 2007, 2008 e 2009 è con Mauro Pagani nei concerti della NdT, insieme a R. Galliano, V. Capossela, Caparezza, Sud Sound System, M. Ranieri.
Dal 2002 partecipa a numerose trasmissioni televisive in prima serata RAI (Oscar TV/Premio Regia, Premio Barocco), accompagnando al pianoforte artisti quali Noa, R. Zero, P. Belli, E. Ruggeri, M. Ranieri, R. Arbore, C. Gasdia, A. Ruggiero, Pooh, L. Dalla, F. Leali nell'orchestra diretta da G. Lombardi e B. D'Onghia. Ha arrangiato ed eseguito le rielaborazioni vocali-strumentali del gruppo "Deem Quartet", vincitore del Premio Lecce Art Festival e con il quale ha inciso il CD "Shout!" insieme ad A.Tavolazzi, F. Bosso e F. Petreni per l'etichetta Enthropya.
Fondatore dell' ensemble "Souldiesis", 8 voci, piano, basso, batteria, per il quale compone ed arrangia dal 2004, ha registrato l'omonimo cd pubblicato nel 2009 dalla Dodicilune Rec. Ha diretto, arrangiato e suonato per la swing big band Grande Salento Orchestra, con alcuni tra i migliori musicisti pugliesi e con la quale ha registrato il Cd "PugliAmerica A/R" (Dodicilune Rec.)
Diplomato col massimo dei voti in Pianoforte presso il Conservatorio "T. Schipa" di Lecce e col massimo dei voti in Musica Jazz presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari, ha proseguito gli studi dedicandosi anche alla composizione e all'organo con i M.i S. Perticaroli e V. Miserachs e frequentando i seminari di Siena Jazz e corsi con D. Rea, John Surman e R. Ottaviano. Ha collaborato alla realizzazione e arrangiato alcuni brani del CD "Mara la fatìa" (FELMAY REC.) di Antonio Castrignanò. Ha partecipato a rassegne e festival internazionali di musica etnica (Dornbirn – Austria, Girona – Spagna, etc.) con l'Ensemble "Epifani Barbers" e con il gruppo "Cunti, Canti e Migrazione" (Princigalli Produzioni). Collabora ed arrangia, oltre che per il Coro Gospel "AM Family", nato nell'ambito delle attività del Conservatorio di Lecce, anche per il "Freeshout Gospel Choir" di Siena e per gli ensemble strumentali e vocali ArtecetrA e Triace.
Dal 1996 al 2001 ha fatto parte del quartetto "SOTTOPALCO", molto attivo nell'ambito dell'acid jazz, col quale ha inciso l'omonimo CD per l'etichetta "1997NOW!". Ha inciso con il quintetto ZAQ un CD pubblicato nel 2003 per la Mellow rec.. E' stata per anni Maestro preparatore dell'Istituzione Polifonica A. Vivaldi ed ha diretto il Coro Gospel della stessa Istituzione. Ha diretto ed arrangiato per il "Free Shout Gospel Choir" di Siena, ha fatto parte della Piccola Orchestra Midi del Teatro Flaiano di Roma e collabora con l'Accademia "Free Mistake Project" di Roma. Nel settembre 2004 ha suonato in Kosovo per un concerto organizzato dal contingente italiano della Forza Multinazionale di pace a favore della popolazione Kosovara. Ha diretto dal 2004 al 2009 il Coro della Diocesi di Lecce. Dal 1991 al 2009 organista e direttore del Coro della Cattedrale e della Diocesi di Lecce. Docente di Educazione Musicale nella Scuola Media.

Carla Petrachi
Diplomata brillantemente in Pianoforte e in Jazz, laureata con lode in Beni Musicali, diplomata in Musica Liturgica presso la Pontificia Università Lateranense. Abilitata in Lettere e in Musica, docente, musicoterapeuta, direttrice corale. Artista eclettica, diretta da grandi maestri (tra cui Nicola Piovani), svolge intensa attività concertistica in Italia e all'estero, come pianista e cantante, in diverse formazioni orchestrali, teatrali, con repertori che spaziano dalla musica classica al jazz, alla musica etnica e d'autore. Pianista del coro gospel "A. M. Family", pianista-attrice-cantante nel duo comico musicale "Bad&Breakfast", e nello spettacolo "Dignità autonome di prostituzione" e "Nella" diretti dal regista Luciano Melchionna in tournèe in tutta Italia e all'estero, voce popolare in "Triace", pianista e voce solista nel duo "Odi et Amo", maestro d'orchestra nella ICO di Lecce, docente di Pianoforte principale presso il Conservatorio "T. Schipa" di Lecce e di Accompagnamento alle tastiere nella classe di Canto Jazz dei corsi Pre-accademici e Accademici dello stesso Conservatorio, docente di Italiano presso le Scuole secondarie di I e II grado.
Ha ricevuto il premio Salento donna 2015 "per l'impegno nel mondo della musica, portando il Salento nel mondo".

Partita lo scorso 8 agosto, la Stagione Sinfonica d'estate 2015 si concluderà mercoledì 30 settembre, al Teatro Politeama Greco di Lecce, ore 21.30, con Duke Ellington, The River, suite (musiche di E. Morricone, A. C. Jobim, Edu Lobo, Guinga, arrangiamenti di Paolo Silvestri). Direttore: Paolo Silvestri. Tromba: Fabrizio Bosso. Voce: Barbara Casini.







  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!