-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Happy Birthday Mr. Frank!: nuovo evento dell'Orchestra Ico Tito Schipa lunedì 5 ottobre al Politeama di Lecce

  02/10/2015

Happy Birthday Mr. Frank! I grandi successi di Frank Sinatra a 100 anni dalla nascit: è questo il nuovo e sensazionale appuntamento per l'Orchestra Ico Tito Schipa di Lecce in programma lunedì 5 ottobre, sipario ore 21,30, al Teatro Politeama Greco di Lecce.

Insieme all'Orchestra, con la voce di Giuseppe Delre, un ospite d'eccezione; Raffaele Casarano. Sul podio Alfonso Girardo, in veste di direttore e arrangiatore.

Happy Birthday Mr. Frank! è un concerto dedicato alla figura di Sinatra in occasione del centenario della sua nascita e più in generale dei songwriters americani più rappresentativi di Broadway degli anni ‘40 e ‘50. Animato da una sana passione per questo repertorio e per la figura dei crooners (Frank Sinatra, Michael Bublè) Alfonso Girardo ha operato una selezione di venti brani fra cui "I've Got You Under My Skin", "Night And Day", "I Get A Kick Out Of You", "My Way", "The Lady Is A Tramp", "Sway", "Moondance" e molti altri brani ormai considerati veri e propri evergreen. Presentati in veste orchestrale grazie a minuziosi arrangiamenti, tale progetto risulta essere un viaggio itinerante ricco di colori e sfumature coinvolgenti.

I biglietti per il concerto, con posto unico, costano 10 euro e si possono acquistare presso la biglietteria Cooperativa Theutra, nel Castello Carlo V, in via XXV Luglio a Lecce (tel. 0832 246517), tutti i giorni dalle 9 alle 21.30. e presso il Teatro Politeama Greco, in via XXV luglio (tel. 0832 241468) dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 13. Al prezzo sarà applicato il diritto di prevendita del 10%. I biglietti non prevedono il posto numerato. Per ogni richiesta: infoico@provincia.le.it.

Alfonso Girardo
Dimostra il suo innato talento musicale fin dall'età di tre anni con lo studio del pianoforte. Intraprende poi, all'età di 8 anni, lo studio del violino in cui si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica "N. Rota" di Monopoli. Musicista eclettico, si perfeziona nell'ambito della musica classica seguendo vari corsi di perfezionamento con F. D'Orazio, C. Rossi, S. Accardo e C. Romano. Vince le audizioni presso il Mozarteum di Salisburgo e studia con i Maestri Y. Kless (uno dei più affermati didatti musicali in campo mondiale), R. Ricci e I. Ozim. Manifesta, nel suo corso di studi, l'interesse per la Musica Jazz che lo porta a frequentare il Corso presso il Conservatorio di Monopoli ed a conseguire brillantemente il diploma sotto la guida di Gianni Lenoci. Si interessa sempre di più alla musica applicata; vince le audizioni e studia Composizione per Musica da Film sotto la guida di Luis Bacalov presso l'Accademia Chigiana di Siena, risultando vincitore di una Borsa di Studio. Inizia così a comporre musica per Cartoni animati, per Rai Fiction e The Animation Band, e documentari, film e cortometraggi. Studia e perfeziona la sua scrittura jazzistica frequentando i seminari estivi di Arrangiamento e Composizione di Siena Jazz e le Clinics del Barklee College of Music di Boston presso Umbria Jazz. Suoi arrangiamenti sono stati eseguiti da Stochelo Rosenberg, Richard Galliano, Fabio Concato, Marco Bardoscia, Raffaele Casarano, Rita Marcotulli, Mala Waldron e Dominique Dipiazza. Svolge un'intensa attività come direttore d'orchestra, riscuotendo numerosi successi di pubblico e critica. Scrive e dirige molti progetti per Orchestra Sinfonica che spaziano dalla musica classica al puro jazz sinfonico. Il suo ultimo lavoro compositivo si intitola Inside, un concerto per serpentone e orchestra, composto per rivalutare questo strumento musicale oramai dimenticato, che ha avuto, dopo la sua prima esecuzione diretta dallo stesso compositore, un ampio consenso di critica anche internazionale.
Proprio in questi giorni è in uscita un cd di Raffaele Casarano, intitolato "Medina" registrato dall'Orchestra Sinfonica Tito Schipa di Lecce, diretto ed interamente arrangiato ed orchestrato da lui.

Giuseppe Delre - voce
Cantante, compositore e didatta GIUSEPPE DELRE nasce a Mola di Bari (BA) il 14 settembre 1971 e si diploma in Canto, Musica Vocale da Camera ed in Musica Jazz con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica "N. Rota" di Monopoli e ha conseguito col massimo dei voti, lode e plauso della commissione, il Diploma Accademico di II Livello in Musica Jazz presso il Conservatorio "N. Piccinni" di Bari. Svolge un‘intensa attività concertistica in Italia e all'estero (Ungheria, Belgio, Olanda, Croazia e Stati Uniti) e ha partecipato a diversi festival e rassegne jazz fra cui: Pescara Blues; 1° Festival Jazz di Gallipoli; Argonauti Jazz (2004 – 2005 - 2009); Orsara Jazz Festival (2006 - 2009); Lauria jazz festival (2006); Talos Festival (2006); Giovinazzo Jazz Festival (2009); Teano Jazz Winter (2006); Fasano Jazz (2007); Festival del Libro (2008 - 2009 – 2010); Mola Jazz Festival (2009); Festival Internazionale di Castelfidardo (2009 - 2010); Bari in Jazz (2010). Varie esperienze anche nel mondo operistico fra cui: "Rita" di G. Donizetti presso l'Accademia Pescarese, e per Ascoli Piceno Festival 2001; "La Cenerentola" di G. Rossini presso il Teatro dei Rinnovati di Siena, ed il Teatro Marrucino di Chieti; prima esecuzione integrale delle opere da camera di G. Verdi, presso il Miskolci Nemzetkozi Opera festival. È stato premiato come "Miglior Crooner 2009", ha vinto il Premio "Best jazz Singer 2010" agli Italian Jazz Awards 2010; nominato nella Top Ten categoria cantanti jazz al JAZZIT AWARDS 2010, 2011 e 2012. Svolge attività didattica come preparatore vocale e insegnante di canto jazz presso il liceo Musicale "Don Milani" di Acquaviva, ed il Saint Louis College of Music di Brindisi. Ha al suo attivo tredici incisioni discografiche.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!