-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Giovani e carriera militare: lunedì a Palazzo Adorno la presentazione della iniziative di Provincia e Professione Militare

  15/01/2016

Lunedì 18 gennaio, alle ore 11, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno, a Lecce, saranno presentate le iniziative di orientamento formativo e professionale messe in campo dalla Provincia di Lecce e dall'Ente Professione Militare, in base ad una convezione siglata con l'obiettivo di incrementare la possibilità di lavoro sul territorio provinciale, migliorando i servizi a sostegno dei giovani tra i 18 e i 38 anni che vogliono intraprendere la carriera militare.

Interverranno ad illustrare i dettagli del progetto il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il direttore generale della Provincia di Lecce Giovanni Refolo, il dirigente del Settore Politiche culturali, sociali e del lavoro Massimo Evangelista, i responsabili dei Centri per l'impiego di Lecce e di Maglie Giovanni Alessandrì e Silvio Astore, la referente della Provincia di Lecce per il progetto Bernardette Greco, e per Professione Militare l'ideatore e presidente Andrea Sardelli, il direttore generale Cosimo Menza, il tutor dello Sportello Enrico Mariano e il responsabile Regionale FISA per gli esami di titoli previsti dal bando di concorso per la Capitaneria di Porto Luciano De Donno.

Nei mesi scorsi la Provincia di Lecce ha sottoscritto una convenzione con Professione Militare, ente senza scopo di lucro che rappresenta il punto di incontro tra mondo civile (lavorativo e universitario) e quello militare delle Forze Armate e di Polizia. L'accordo di collaborazione prevede, tra l'altro, l'attivazione presso i Centri per l'Impiego di Lecce e Maglie di due sportelli informativi didattici (S.I.D.) per fornire servizi di orientamento e consulenza sul funzionamento dei concorsi banditi dalle pubbliche amministrazioni, sulla compilazione delle domande di partecipazione ai concorsi, sulla valutazione dei titoli di merito o di preferenza richiesti.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!