-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
22 aprile Giornata mondiale della Terra: domani a Maglie doppio appuntamento con il presidente del CNR Inguscio e la Notte Bianca

  21/04/2016

Con due attesi appuntamenti, l'incontro con il presidente del Cnr Massimo Inguscio e la Notte Bianca, entra nel vivo a Maglie il ricco programma di iniziative organizzato in occasione della Giornata mondiale della Terra 2016. Proprio domani venerdì 22 aprile, infatti, ricorre quella che è ormai da tempo la più grande manifestazione ambientale del pianeta.

L'iniziativa per onorare la Terra e promuoverne la salvaguardia nasce dagli indirizzi della Provincia di Lecce ed, in particolare, del suo ultimo difensore civico, il senatore Giorgio De Giuseppe, che nel 2011 volle istituire la celebrazione della Giornata mondiale della Terra anche nel Salento.

Partendo da questo input, Comune di Maglie, associazione Italia Nostra – Sezione Sud Salento e ARO 7 (Ambito raccolta ottimale), con il patrocinio della Provincia di Lecce e di altri Enti, e la collaborazione, tra gli altri, dei Comuni di Cursi e Scorrano, hanno messo a punto un ricchissimo calendario di iniziative, che ha preso il via il 16 aprile scorso e si concluderà domenica prossima 24 aprile.

Domani, venerdì 22 aprile, alle ore 10, nel Cinema Moderno di Maglie, è previsto l'incontro con il presidente del Consiglio nazionale delle Ricerche Massimo Inguscio, che si confronterà con gli studenti delle scuole superiori di Maglie intorno al tema "La ricerca scientifica e la tutela della risorse naturali". Il numero uno del Cnr sarà accolto con le note dell'orchestra del Liceo scientifico magliese "Leonardo da Vinci".

Il dialogo sarà introdotto dai saluti del sindaco di Maglie Ernesto Toma, del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, del presidente di Italia Nostra – sezione Sud – Salento Marcello Seclì, del rettore dell'Università del Salento Vincenzo Zara, dell'assessore regionale al Diritto allo studio, scuola, università e formazione professionale Sebastiano Leo e del presidente nazionale dell'Accademia dei Georgofili Giampiero Maracchi. Conduce il giornalista Tonio Tondo.

Sempre domani, a partire dalle ore 20, prenderà il via il secondo ed ultimo appuntamento della Giornata: la Notte Bianca per la Terra. Piazzetta Foggiari, a Maglie, sarà animata dagli stand allestiti da enti, associazione e aziende, tra cui il Villaggio verde a cura di Ercav e Spazio Eventi per ARO 7/Lecce. Saranno, inoltre, esposti i materiali didattici degli istituti scolastici che hanno partecipazione all'iniziativa.

Il programma prevede l'esibizione degli studenti dell'Ensemble E – Trouble del Liceo "Capece" e il concerto del noto gruppo rock dei Toromeccanica. Insieme alla musica, sarà dato spazio agli interventi del già difensore civico della Provincia di Lecce Giorgio De Giuseppe, dell'assessore all'Ambiente del Comune di Maglie Antonio Fitto, del presidente di Italia Nostra – Sezione Sud Salento Marcello Seclì e dei dirigenti degli istituti scolastici superiori cittadini.

Sarà aperta fino a domani anche l'interessante mostra "Eco-Riciclo – Rispettare, Riciclare, Riusare, Ricreare" a cura di Ercav, la società che si occupa del servizio di igiene urbana dei 21 comuni dell'Ambito di raccolta ottimale. Allestita nella galleria Capece di Maglie, l'originale esposizione propone gli oggetti di design realizzati con materiale di riciclo dall'artista Pino Incredix, all'anagrafe Giuseppe Giacovelli designer dell'Incredix Lab Design.

La settimana di eventi dedicati alla Giornata mondiale della terra si è snodata con mostre, convegni, attività didattiche, incontri, workshop, conferenze, giornate ecologiche, che hanno coinvolto cittadini, istituzioni, associazioni, scuole. Il programma si concluderà con due tappe finali, sabato 23 aprile nel Comune di Cursi, dove si terrà una raccolta di rifiuti lungo le strade rurali nella zona di via Vecchia Castrignano ed un workshop, e domenica 24 aprile nel Comune di Scorrano, anche qui con una giornata ecologica nel Parco dei Paduli.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!