-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
I diritti dei bambini degli adolescenti: cinque giorni di iniziative a cura del Moccia" di Nardò per parlare di famiglia, bullismo, salute

  18/11/2016

Cinque giorni per parlare del delicato e fondamentale tema "I diritti dei bambini degli adolescenti".

E' l'iniziativa in programma da lunedì 21 novembre a venerdì 25 novembre, presso l'IISS "Nicola Moccia" a Nardò (in via Bonfante), istituto scolastico che la promuove in occasione della Settimana dell'infanzia e dell'adolescenza, insieme a Ufficio della Consigliera di parità della Provincia di Lecce, Regione Puglia, Provincia di Lecce e Città di Nardò.

In particolare, lunedì 21 novembre, a partire dalle 9.30, nell'aula magna della scuola, si discuterà di "Minori e famiglia. Prevenzione dei conflitti e delle violenze". In apertura il saluto del dirigente del "Moccia" Maria Rosaria Però, seguiranno gli interventi del dirigente Ufficio scolastico territoriale Vincenzo Nicolì, dell'assessore al Welfare della Regione Puglia Salvatore Negro e del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone.

Ed ancora, interverranno Giuseppe Mellone, sindaco di Nardò, con gli assessori Francesco Plantera (Pubblica istruzione) e Daniela Dell'Anna (Servizi sociali) e Filomena D'Antini Solero, consigliera di parità della Provincia di Lecce.

In conclusione verrà proiettato il corto "La mia coscienza" di Serena Grasso.

Nei giorni seguenti saranno affrontati altri aspetti del tema, con la guida di esperti del settore e attraverso numerose testimonianze: "La condizione dei bambini e degli adolescenti migranti, SPRAR e minori stranieri: rinascita in Italia" (22 novembre), "Il bullismo e la violenza tra pari" (23 novembre), "Minori e diritto alla salute" (24 novembre).

Infine, venerdì 25 novembre sarà la volta della "Grande festa per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza", in piazza Salandra a Nardò, che vuole essere un momento di riflessione e intrattenimento sul tema, animato dagli studenti dell'indirizzo Servizi socio-sanitari dell'IISS "Moccia" e dagli allievi degli Istituti comprensivi, accompagnati dai docenti.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!