-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
XIV Trofeo Caroli Hotels under 13 – Carnevale: presentato il torneo internazionale con i 19 Consigli comunali junior ed Unicef

  24/01/2017

"Le nuove generazioni possono costruire un mondo migliore proprio partendo da quelle piccole cose che rappresentano passaggi di democrazia e partecipazione fondamentali per il domani". E' il messaggio che il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone ha rivolto ai giovanissimi sindaci dei Consigli comunali dei ragazzi e delle ragazze che, questa mattina, nell'aula consiliare di Palazzo dei Celestini, hanno partecipato insieme ai sindaci adulti alla presentazione della XIV edizione del Trofeo Caroli Hotels Under 13 – Carnevale.

Anche quest'anno, infatti, il prestigioso torneo internazionale di calcio giovanile vedrà l'attiva partecipazione della Rete provinciale dei Consigli comunali dei ragazzi e delle ragazze (CCRR), promossa e coordinata dalla Provincia di Lecce e dal Comitato provinciale Unicef dal 2009.

All'incontro con i giornalisti erano presenti, oltre al presidente Gabellone, il presidente del Comitato provinciale Unicef Giovanna Perrella, il delegato provinciale del Coni Antonio Pascali, il delegato della Federazione italiana gioco calcio (Figc) Luana Demitri, il funzionario della Provincia che si occupa della Rete provinciale dei CCRR Gianni Podo, il rappresentante dell'organizzazione del Torneo Caroli Hotels Daniele Pisacane, il presidente del Gallipoli Calcio Vito Faggianelli, il rappresentante dell'associazione Capo di Leuca Domenico Zinnari, il presidente della Caritas diocesana di Lecce don Attilio Mesagne, l'assessore alla Pubblica istruzione e Sport del Comune di Lecce Nunzia Brandi e i sindaci adulti e i sindaci dei ragazzi dei 19 Comuni che ospitano le partite ed organizzano le attività complementari al Torneo (Calimera, Casarano, Castrignano del Capo, Collepasso, Copertino, Galatina, Gallipoli, Lecce, Lequile, Melpignano, Nardò, Otranto, Parabita, Poggiardo, Racale, Sogliano Cavour, Taurisano, Tricase, Ugento).


Prima della conferenza stampa, i sindaci junior sono stati ricevuti in Prefettura dal prefetto di Lecce Claudio Palomba, che ha avuto con i giovani rappresenti un interessante e vivace dialogo.

Il Torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla categoria esordienti misti, prenderà il via giovedì 23 febbraio, alle ore 18, nella sala convegni dell'Ecoresort "Le Sirenè" a Gallipoli e si concluderà con la premiazione delle squadre martedì 28 febbraio, nello stadio "Antonio Bianco" a Gallipoli. Tra le novità di questa edizione la partecipazione della squadra dell'Arsenal.

Come per le due passate edizioni, un ruolo importante nell'animazione della manifestazione sportiva sarà giocato anche dalla Rete provinciale dei consigli comunali dei ragazzi e delle ragazze (CCRR). I giovanissimi sindaci e rappresentanti dei consigli comunali, sostenuti dai propri Comuni e dalle scuole di appartenenza, offriranno il loro contributo per arricchire e vivacizzare il programma del prestigioso Trofeo Caroli Hotels, organizzando numerose attività parallele al Torneo, che coinvolgeranno migliaia di ragazzi del territorio provinciale, all'insegna dello sport, della solidarietà e dello scambio culturale.

Una partecipazione attiva e dinamica la cui finalità è stata resa esplicita dalla presidente Comitato provinciale Unicef Giovanna Perrella che, nel suo intervento, ha evidenziato: "Se dobbiamo rendere vivi i nostri valori dobbiamo creare situazioni concrete come questa, momenti in cui i ragazzi siano protagonisti e incontrino gli altri. Lo sport è un modo per creare amicizia e solidarietà".

Il primo appuntamento, apripista del Torneo, si terrà giovedì 16 febbraio, a partire dalle ore 9 e per tutta la giornata, presso l'Ecoresort "Le Sirenè" di Gallipoli, dove i Consigli Comunali dei ragazzi e delle ragazze si incontreranno per confrontarsi sulle problematiche del bullismo in un convegno intitolato "Noi: responsabilità e impegno, la sfida dell'incontro con le diversità".


I ragazzi e le ragazze, inoltre, saranno impegnati nell'accoglienza delle 24 squadre ospiti sui 19 campi da gioco dei Comuni di Calimera, Casarano, Castrignano del Capo, Collepasso, Copertino, Galatina, Gallipoli, Lecce, Lequile, Melpignano, Nardò, Otranto, Parabita, Poggiardo, Racale, Sogliano Cavour, Taurisano, Tricase, Ugento.

Oltre ad assicurare un caloroso benvenuto in campo con cartelloni e musica dal vivo, le squadre saranno coinvolte in visite guidate in ciascun Comune. In programma anche alcune partite amichevoli e l'attesa Partita dell'Amicizia, che si svolgerà il 24 febbraio, con inizio alle ore 9, nello stadio di Tricase e coinvolgerà più di 20 CCRR. I rappresentanti dei CCRR indosseranno la casacca dell'Unicef e sarà aperta una raccolta volontaria di contributi per sostenere il progetto Unicef Italia "Bambini in pericolo" a beneficio dei bambini di Aleppo.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!