-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Il Salento alla fiera di architettura "made expo" di milano con la ricerca "Mas 10", 70 opere realizzate negli ultimi 10 anni nel Salento

  07/10/2011




La ricerca salentina è realizzata Centro Studi Punto a Sud Est e promossa dall'assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce, guidato dalla vice presidente Simona Manca, nell'ambito di un più ampio progetto culturale di promozione dell'architettura contemporanea.

"Si tratta del primo contributo scientifico fornito dal Salento alla più ampia politica nazionale finalizzata al monitoraggio delle trasformazioni delle città e del territorio italiano e alla ricerca della qualità architettonica", spiega l'assessore Manca. "In linea con tale nuovo orientamento culturale, "Monitoraggio Architettura Salento 2010", si propone di contribuire ad analizzare la realtà del territorio salentino attraverso l'architettura contemporanea, per individuarne il valore e la qualità così come sono riconosciuti e percepiti dalla comunità che li vive e nei quali essa si riconosce".

Condotta da un gruppo di ricerca tutto salentino, architetti Ester Annunziata, Alfredo Foresta e Tiziana Panareo, in collaborazione con l'Associazione Italiana di Architettura e Critica presS/Tfactory, le riviste presS/Tletter e presS/Tmagazine, l'iniziativa ha rilevato ben 70 opere di architettura realizzate negli ultimi dieci anni nelle tre province di Brindisi, Lecce e Taranto ad opera di 45 studi di architettura.

Il catalogo finale della ricerca, edito dalla Libria di Melfi, al suo interno contiene un contributo di autori vari, critici e professori, esperti in campo architettonico, relativo al ruolo dell'architettura contemporanea partendo dalla provincia.

"La possibilità di poter partecipare con un contributo di valore ad una manifestazione come il Madexpo, arricchisce la consapevolezza di essere attivi in un ambito di grande attualità", conclude la vice presidente Simona Manca.

La Fiera milanese, giunta alla quarta edizione, infatti, è un appuntamento internazionale con 1820 aziende ( di cui 260 estere), su un'area espositiva di 94 mila metri. Oltre ai prodotti e alle aziende, numerose manifestazioni collaterali con incontri, dibattiti, mostre dove numerosi personaggi, architetti di fama internazionale, studiosi e ricercatori fanno il punto della situazione sullo stato dell'arte dell'architettura e della ricerca nel campo delle costruzioni per trovare progetti e soluzioni per rimettere in moto architettura e costruzioni.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!