-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Domenica visita al Planetario allestito nell'atrio del Museo Castromediano a Lecce. Via alle prenotazioni

  05/04/2017

Tutti nell'atrio del Museo provinciale "Sigismondo Castromediano" a Lecce per scoprire i segreti della volta celeste.

E' lì che domenica 9 aprile, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19.30, verrà ospitato temporaneamente il Planetario dell'Associazione Sofos Salento, in collaborazione con il Servizio Tutela e Valorizzazione Ambientale della Provincia di Lecce e con il Liceo Scientifico Statale "Leonardo Da Vinci" di Maglie.

L'appuntamento con esperti astrofisici viene realizzato in occasione della "Settimana della Cultura Scientifica", che si svolge dal 5 all'11 aprile presso il Dipartimento di Matematica e Fisica "Ennio De Giorgi" dell'Università del Salento, organizzata nell'ambito del Piano Lauree Scientifiche con lo scopo di diffondere la cultura scientifica, incoraggiare i giovani ad intraprenderne lo studio e migliorare le possibilità di orientamento attraverso iniziative che offrono l'opportunità di vivere un'esperienza diretta su cosa vuol dire "far scienza".

La partecipazione è gratuita. Gli organizzatori consigliano la prenotazione (ylenia.maruccia@gmail.com, andrea.ventura@unisalento.it e 339 3876348).

Collaborando a questo evento, la Provincia di Lecce, che lo ha già ospitato con successo lo scorso anno nell'atrio di Palazzo dei Celestini, attraverso il servizio Tutela e valorizzazione ambientale diretto da Rocco Merico, prosegue la sua attività di promozione della cultura scientifica, interagendo con gli Enti e gli organismi presenti sul territorio.

La visita al planetario allestito nel cortile del Museo provinciale "S. Castromediano" di Lecce rientra, infatti, nel più ampio Progetto di Promozione della Cultura Scientifica attivato dalla Provincia di Lecce nel dicembre scorso e che ha visto finora il coinvolgimento di circa 500 studenti delle scuole superiori salentine all'interno del polo Universitario Ecotekne. Altri 150 studenti, in questo mese di aprile, vivranno un'esperienza scientifica in strutture esterne collegate all'Università del Salento: il Laboratorio sul campo di Geografia Fisica e Geomorfologia -escursione a Porto Badisco; il Museo di Biologia Marina "Pietro Parenzan" di Porto Cesareo; l'Avamposto Mare di Tricase (Avamposto mediterraneo di ricerca ed osservazione della biodiversità marina e costiera).



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!