-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Colpi di genio 2017: domai al Ducale di Cavallino le donne e la grande guerra in Determinativo Femminile

  23/05/2017

Con uno spettacolo interpretato da un cast di studentesse salentine torna "Colpi di genio", campagna di sensibilizzazione attraverso il teatro sul tema della promozione delle pari opportunità tra uomo e donna e contro ogni forma di discriminazione, ideata e organizzata dall'Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Lecce, in collaborazione con la Provincia di Lecce - Servizio Pari opportunità e controllo fenomeni discriminatori.

Domani, mercoledì 24 maggio alle 20.30, nel Teatro Il Ducale di Cavallino, andrà in scena Determinativo Femminile, opera proposta dal Cesram (Centro Studi Relazioni Atlantico - Mediterranee) di Merine (replica il 10 giugno, alle 20.30, nel Castello di Andrano).

Interverranno il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e la consigliera di Parità della Provincia di Lecce Filomena D'Antini.

La particolarità del testo teatrale è data dal fatto che unisce le vicende della partecipazione italiana alla Grande Guerra con alcune figure di donne, rappresentative di quel mondo che fu l'universo femminile in quel periodo. Il testo si basa sulla storia di nove donne che hanno "attraversato" il trauma e il dolore della guerra e hanno lasciato un segno, una traccia della loro personalità. Ad interpretarle saranno giovani studentesse di diverse scuole superiori del Salento.

Partita il 22 aprile scorso, la programmazione 2017 di Colpi di genio si svilupperà fino al 24 novembre, coinvolgendo 10 compagnie teatrali che faranno tappa in 21 Comuni del Salento con 22 spettacoli.

La rassegna teatrale itinerante nasce da un Avviso pubblico della Provincia di Lecce con cui sono state selezionate, attraverso un concorso di idee, proposte culturali ed artistiche legate al tema della rimozione degli ostacoli che impediscono la completa realizzazione di un'uguaglianza di genere tra uomini e donne, ponendo l'attenzione contro ogni forma di discriminazione.
Il bando prevedeva un finanziamento riconosciuto dall'Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Lecce, guidato da Filomena D'Antini, in accordo con la Provincia di Lecce che, attraverso il Servizio diretto da Antonio Lepore, ne ha curato la fase istruttoria.

Le 10 compagnie teatrali e associazioni selezionate sono: La Busacca - Teatro stabile del Salento di Tricase, Associazione Neroghi - T. Carluccio di Taviano, Associazione Culturale Aletheia Teatro di Lequile, Cesram (Centro Studi Relazioni Atlantico - Mediterranee) di Merine – Lizzanello, Compagnia Salvatore Della Villa di Surano, Associazione Teatro Solatia di Specchia, Associazione Società cooperativa Gli in-disciplinati di Matino, La Piramide - Insieme per il futuro di Taviano, Associazione "Vittorio Bachelet" di Taviano, Associazione Recinti Tènemos di Gagliano del Capo.




  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!