-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Maggio salentino: domani nel teatrino dell'ex Convitto Palmieri la proiezione del film Babbo Natale

  26/05/2017

Domani, sabato 27 maggio alle 19, presso il Teatrino dell'ex Convitto Palmieri in Piazzetta Carducci a Lecce, si terrà la proiezione del cortometraggio "Babbo Natale" scritto e diretto da Alessandro Valenti, vincitore del Premio MigrArti alla 73^ Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

L'iniziativa rientra tra gli eventi conclusivi della rassegna "Maggio salentino", appuntamento annuale con la Cultura del Salento promosso da Celestass (Associazione per il paesaggio e i centri storici del Salento) con Provincia di Lecce, Comune di Lecce e Università del Salento e in collaborazione con Fai – Delegazione di Lecce.

La proiezione del film sarà introdotta dalla consigliera provinciale Simona Manca e dal regista Alessandro Valenti.

Prodotta nel 2016 da Saietta con il contributo del Mibact – Bando Migrarti, in collaborazione con Mir Cinematografica e Fondazione Emmanuel "don Francesco Tarantini", "Babbo Natale" racconta la storia di due bambini africani che arrivano con un barcone sulle coste del Salento alla ricerca di una vita migliore. La loro rocambolesca avventura li farà incontrare con uno strano personaggio che indossa un costume da Babbo Natale. L'orrore delle loro narrazioni diventa, nell'estetica di questo cortometraggio, un racconto horror. La scoperta dell'occidente come un favola nera, acida. Una favola dark che costruisce un incontro con quello che potremmo definire un buon samaritano, un raver alterato da sostanze che, però, in qualche modo, scopre dentro di sé una sorta di Grazia. Lui è travestito da Babbo Natale e lo ha fatto perché ha bisogno di guardare se stesso in un altro modo. Vuole fuggire dalla prigione di sé, vuole essere altrove. In questo altrove incontra due profughi e, totalmente dimentico di se stesso, decide di aiutarli. Il cortometraggio è interpretato da Andrea Simonetti, Amadou Sow, Thierno Amadou Ngom.

Alessandro Valenti è nato nel 1973. Si laurea in filosofia e intraprende la carriera universitaria conseguendo un dottorato di ricerca in Storia moderna e contemporanea. Assegnista di ricerca, è docente di Storia del cinema presso l'Università del Salento e docente di scrittura creativa presso l'Accademia di belle arti. Lavora nel film Sangue vivo come attore. Inizia l'attività di documentarista con un lavoro sulla clausura femminile dal titolo Eccomi (film acquistato da Skycinema). Prosegue la ricerca documentaristica focalizzando l'attenzione sulla condizione femminile e dirigendo un lavoro dal titolo a Sud delle donne. Scrive la sceneggiatura del film Galantuomini, premiato al Festival internazionale del cinema di Roma con il Marco Aurelio d'Argento per il miglior personaggio femminile.

Tra le sue attività, scrive per Costume National un documentario dal titolo W le rock, unico film italiano presentato a San Paolo e a Salvador, in Brasile, al Festival In Edit, il più importante festival di cinema sulla musica di tutto il Sud America. Scrive per la casa di produzione austriaca Prisma film, un film dal titolo Eva Dorme e, il film in Grazia di Dio, per la regia di Edoardo Winspeare, unico film Italiano selezionato al Festival di Berlino. Il film ha vinto il Globo d'oro 2014 ed ha avuto la nomination come migliore soggetto ai Nastri d'argento. Il film è stato venduto in oltre dieci Paesi (Svezia, Germania, Norvegia, Inghilterra, Francia, Stati Uniti, Brasile, Finlandia, Spagna, Israele).

Vince come migliore sceneggiatore il Premio Suso Checchi D'Amico, il più prestigioso premio di sceneggiatura esistente in Italia. Pubblica con Baldini e Castoldi il romanzo dal titolo "In Grazia di Dio". Nel 2016 scrive e dirige il cortometraggio "Babbo Natale", vincitore del bando MigrArti del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Premio MigrArti alla 73^ Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia. È attualmente impegnato nella scrittura del suo nuovo film.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!