-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Anziani, disabili e studenti insieme nel presepe vivente allestito nella RSSA Santa Laura di Seclì

  19/12/2017

Un presepe vivente speciale, perché speciali sono i suoi attori protagonisti. E' stata presentata oggi, nella sala conferenze stampa di Palazzo Adorno a Lecce, la prima edizione del Presepe vivente "La magia del natale: un miracolo che si rinnova", allestito all'interno della Residenza socio sanitaria assistenziale "Santa Laura" di Seclì, promotrice dell'iniziativa, organizzata con il patrocinio della Provincia di Lecce.

Protagonisti del Presepe vivente, che sarà inaugurato il 26 dicembre alle ore 16.30, saranno gli anziani e i disabili ospiti della struttura socio-assistenziale "Santa Laura", in via Aradeo a Seclì.

La realizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione con tanti giovani. Infatti, gli spazi all'interno della residenza sanitaria sono stati allestiti con la collaborazione degli studenti del Liceo artistico "Ezio Vanoni" di Nardò, grazie a un progetto di alternanza scuola-lavoro. In particolare, i giovani liceali hanno curato le scenografie e la rappresentazione degli antichi mestieri, come il falegname, il calzolaio, il cestaio, la lavandaia.

Oggi a spiegare la valenza dell'iniziativa sono intervenuti: il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, la vicepresidente con delega al Welfare Paola Mita, il coordinatore della R.S.S.A. "Santa Laura" Roberto Fulgido, il proprietario della struttura Giuseppe Apollonio e il dirigente dell' I.I.S.S "Ezio Vanoni" - Liceo Artistico di Nardo' Antonio De Stradis.

Presenti, inoltre, i docenti dell'area professionalizzante e gli studenti della 3^ A scenografia, 3^B architettura e ambiente , 4^A grafica, che hanno seguito il progetto nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro e le educatrici professionali operanti nella R.S.S.A "Santa Laura" (che conta 140 ospiti residenziali, più 40 diversamente abili).

Il Presepe vivente sarà aperto ai visitatori anche l'1 e il 6 gennaio, dalle 16.30 alle 18.30.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!