-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Treno della Memoria": si conclude oggi per 80 giovani salentini l'indimenticabile viaggio nei campi di concentramento

  17/02/2012



Rientrano a casa oggi i ragazzi salentini che, grazie al contributo della Provincia di Lecce, hanno fatto l'indimenticabile esperienza di partecipare all'edizione 2012 del Treno della Memoria, promossa dall'Associazione "Terra del Fuoco".

Il viaggio ad Auschwitz e Birkenau, che si è svolto dall'11 al 17 febbraio, ha rappresentato il momento culminante di un percorso di formazione teso a riempire di contenuti il concetto di memoria, con riferimento sia ai fatti storici che all'attualità, affinché tragedie come quella del Nazismo, al pari di tutti i totalitarismi, non si ripetano più.

Gli 80 giovani che hanno partecipato al viaggio in Polonia, oltre alla visita ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, hanno potuto visitare anche il ghetto di Cracovia, scenario del persecuzioni naziste contro gli ebrei, un luogo che conserva viva la memoria della storia nel suo aspetto urbanistico, nei negozi, e nei locali pubblici. Nonostante il freddo, la visita ai campi e alla città di Cracovia si è svolta in un clima di entusiasmo e di vera partecipazione.

"Il sostegno al Treno della Memoria - dichiara l'assessore alla Politiche giovanili della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese - vuole essere un gesto concreto nella costruzione di cittadini consapevoli del male assoluto che l'umanità ha attraversato, cittadini attrezzati contro il pericolo sempre incombente dei razzismi e delle dittature."


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!