-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Pittura sonora. Suoni e immagini del Barocco": domani al Museo "Castromediano" una serata che coniuga arte e musica

  03/04/2012

"Pittura sonora. Suoni e immagini del Barocco" è l'iniziativa che si terrà domani, mercoledì 4 aprile, alle ore 19.30, al Museo provinciale "Sigismondo Castromediano" di Lecce.

Si tratta dell'appuntamento con la XIX edizione di "Al Museo con la Musica", promossa dalla Provincia di Lecce - Assessorato alla Cultura e Museo provinciale "S. Castromediano", in collaborazione con il Conservatorio di musica Tito Schipa di Lecce, il Corso di canto Rinascimento e Barocco e l'Istituto di cultura musicale "J.S. Bach" di Tricase.

"L'appuntamento rientra nella serie di iniziative che comporranno il progetto "La sera andiamo al museo", in cui si alterneranno concerti, presentazioni di libri, di film e di opere del museo", dichiara l'assessore alla Cultura della Provincia di Lecce Simona Manca.

Il programma della serata di domani coniuga, dunque, arte e musica. La testa in marmo di Alessandro Magno verrà presentata dall'archeologa del Museo Anna Lucia Tempesta. Si tratta di una copia romana del II secolo dopo Cristo di un originale ellenistico, variamente attribuito. L'esperta spiegherà il perché della scelta di inserire all'interno di un programma di suoni e immagini dedicati al barocco una scultura antica apparentemente così lontana da questa corrente artistica.

Questa scultura ha anche una storia piuttosto particolare: il Museo "Castromediano" ha avuto la fortuna di "ritrovarla" due volte; la prima nel 1869, nel magazzino della legna dell'ex Convento di Santa Chiara a Lecce e la seconda, su una bancarella del mercato di Trastevere a Roma, intorno agli anni Venti del ‘900.

Seguirà, nella stessa sala, il concerto "Musica Serenissima", su musiche di Monteverdi, Strozzi e Vivaldi, con i soprani Stefania Patavia, Antonella Scialpi, Giusy De Giuseppe e Fernanda Rizzo, i sopranisti Salvatore Saracino e Giuseppe Tafuri; al clavicembalo Francesco Scarcella e alla tiorba Maria Grazia Chiarito. Il momento musicale sarà presentato da Eraldo Martucci.





  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!