-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Come gestire i conflitti genitori-figli: domani a Palazzo Adorno la presentazione del progetto finanziato dal Cuis

  16/04/2012

"Il potenziamento della genitorialità come fattore del benessere sociale": è un progetto vincitore del bando del Consorzio Universitario Interprovinciale Salentino 2011-2012, che verrà presentato domani, martedì 17 aprile, alle ore 12, a Palazzo Adorno a Lecce, ed è promosso dall'Unione dei Comuni "Terre d'Oriente", con capofila il Comune di Muro Leccese, in collaborazione con il Dipartimento di Storia Società e Studi dell'Uomo dell'Università Del Salento.

Interverranno il presidente della Provincia di Lecce e del Cuis Antonio Gabellone, il presidente dell'Unione dei Comuni "Terre d'Oriente" e sindaco di Muro Leccese Gabriella Cretì, il consigliere provinciale Francesco Bruni e il consigliere di Uggiano La Chiesa - delegato all'Unione dei Comuni Augusto Paiano.

Ad illustrare i particolari saranno la coordinatrice del progetto Terri Mannarini, docente associato di Psicologia Sociale presso l'Università del Salento, e l'esperto formativo Cosimo Talò, psicologo, psicoterapeuta familiare, dottore di ricerca in Psicologia di comunità e modelli formativi, docente a contratto di Psicologia di comunità presso l'Università del Salento. Saranno i due esperti, insieme alla psicologa e psicoterapeuta Monica Legittimo, a realizzare le attività.

Il progetto ha un forte impatto sociale, poiché prevede interventi di prevenzione e di benessere sociale che individuano nella famiglia il punto di partenza. Scopo principale è quello di fornire ai genitori tecniche pratiche di riconoscimento del disagio giovanile e di gestione dei conflitti con i figli. E' previsto, infatti, un percorso formativo ed esperenziale che parte dall'analisi dei bisogni degli adolescenti, sulla base dei quali saranno organizzati incontri tra gli esperti dell'Università e le famiglie.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!