-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
I lavori del Consiglio provinciale odierno

  01/10/2020

Si è svolta questa mattina, a Palazzo dei Celestini, la seduta del Consiglio provinciale, in cui sono stati affrontati diversi argomenti. In apertura, il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva ha dato il benvenuto ufficiale al neo consigliere provinciale Danilo Patera, che ha partecipato oggi, per la prima volta, ai lavori dell'assise. Ha, poi, fatto gli auguri ai consiglieri provinciali Dina Manti e Fabio Tarantino, appena rieletti sindaci nei rispettivi Comuni di Corigliano d'Otranto e Martano, e si è complimentato con il consigliere Renato Stabile per il "risultato personale" ottenuto alle recenti elezioni regionali.

La seduta consiliare è, quindi, entrata nel vivo con l'esame e l'approvazione di tutti e 9 i punti iscritti all'ordine del giorno. In particolare, con 10 voti favorevoli ed 1 astenuto, è stato ratificato il provvedimento del presidente n. 63 del 3 agosto 2020, relativo al una variazione del Bilancio di previsione 2020 – 2022. Quest'ultima riguarda i finanziamenti ottenuti dalla Provincia per interventi nelle scuole. Si tratta, più in particolare, di 1 milione e 300 mila euro provenienti dal Ministero e 120 mila euro dalla Regione, che saranno investiti in opere di ristrutturazione e adeguamento degli spazi e in acquisto di banchi e sedie, anche per il rispetto delle norme anti Covid 19, in oltre 40 Istituti superiori di tutto il territorio salentino.

Il Consiglio ha dato anche il via libera, all'unanimità, al passaggio di proprietà della strada provinciale "Lecce-San Cataldo" e delle provinciali 134 "San Cataldo – Idrovore" e 134 dir "Variante alle idrovore". Queste arterie, infatti, in base al Codice della strada, hanno raggiunto un livello di urbanizzazione tale da non poter più essere classificate come strade provinciali. La provinciale Lecce-San Cataldo, in particolare, sarà ceduta al Comune di Lecce, dopo l'esecuzione dei lavori di sistemazione del manto stradale da parte delle ditte che hanno realizzato gli ultimi interventi.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!