-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Progetto "Joel" contro la "fuga dei cervelli": domani a Palazzo dei Celestini consegna dei diplomi ed avvio della nuova fase

  09/05/2012

Creare occupazione nel territorio pugliese, attraverso la valorizzazione dei talenti che, privi di opportunità all'interno del territorio, sarebbero costretti a ricercare migliori e più interessanti opportunità in altre regioni italiane o all'estero.

E' questo il fine del Progetto "Job, Excellence e Link" (Joel), che domani, giovedì 10 maggio, a partire dalle ore 10, nell'aula consiliare di Palazzo dei Celestini a Lecce, registrerà il suo atto conclusivo con la consegna dei diplomi ed il contestuale avvio di una seconda e nuova fase del progetto, con l'obiettivo di costituire di reti di impresa, soprattutto tra le aziende con forte propensione all'innovazione tecnologica.

All'evento interverranno il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, il direttore della Fondazione con il Sud Pietro Ferrari Bravo, il prorettore dell'Università del Salento Carmelo Pasimeni, il direttore di Confindustria Puglia Piero Conversano, il segretario provinciale di Cna Bari Giuseppe Riccardi, oltre agli altri componenti del partenariato.

"Joel", finanziato dalla Fondazione con il Sud, nasce nell'ambito dell'invito "Sviluppo del capitale umano di eccellenza 2009 in campo tecnologico, scientifico, economico", per finanziare iniziative esemplari per il contrasto al fenomeno della "fuga dei cervelli". Dopo una prima fase di elezione di progetti aziendali innovativi sui quali innestare profili di giovani laureati, è stata formata la figura specialistica di "Esperto in Ricerca e innovazione aziendale", capace di interfacciarsi con operatori dei settori tecnologicamente avanzati ed applicare le competenze tecniche ed economico-finanziare nel settore imprenditoriale.

Promotore del progetto è l'Università del Salento, i partners sono: Provincia di Lecce, Università degli Studi di Basilicata (garante dei talenti), Università degli Studi di Bari, Confindustria Puglia, Cna Bari, Innova spa, Invents sa e Spera srl.

Dopo la consegna dei diplomi, prevista la presentazione dei risultati del progetto "Joel" con interventi di Andrea Filieri, dell'Università del Salento, di Salvatore Masi, dell'Università della Basilicata e di Giancarlo Tanucci, dell'Università di Bari.

Quindi Massimiliano Bellavista, docente di Diritto amministrativo dell'Università di Siena, interverrà sulla promozione del contratto di rete tra imprese. Si tratta di uno strumento introdotto recentemente nel nostro ordinamento giuridico e con il quale più imprenditori si impegnano a collaborare al fine di accrescere, sia individualmente (cioè la propria impresa) che collettivamente (cioè le imprese che fanno parte della rete), la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato.

La Provincia di Lecce intende dare sostenibilità all'iniziativa mettendo a disposizione delle imprese ed ai giovani laureati che hanno partecipato al progetto "Joel" i servizi di accompagnamento ed assistenza tecnica per la costituzione in rete d'impresa, uno strumento molto utile per aumentare la propria competitività.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!