-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Aci per il Sociale": a Lecce le giornate informative sulla mobilità sicura rivolte ai disabili e agli anziani":

  25/05/2012

Sono rivolte ai disabili, ai loro familiari e assistenti, agli insegnanti di sostegno, agli anziani e a quanti quotidianamente sono vicino a loro, le Giornate informative sulla mobilità sicura organizzate dall'Automobile Club d'Italia, con il patrocinio di Provincia e Comune di Lecce, nell'ambito del progetto "Aci per il Sociale" – servizi per le utenze deboli, che si terranno il 28 e 29 maggio prossimi nell'Auditorium dell'I.I.S.S. "A. De Pace" di Lecce, dalle ore 9.30 alle 12.

L'iniziativa è stata presentata stamattina in conferenza stampa a Palazzo Adorno e numerosi sono stati gli interventi delle istituzioni e delle associazioni del territorio.

"Questa iniziativa rappresenta un nuovo approccio alla mobilità sicura", ha dichiarato il vice prefetto di Lecce Beatrice Mariano, "perché prevede un'attività di formazione mirata e specifica per le due fasce di popolazione e costituisce un nuovo strumento per contrastare il fenomeno dell'incidentalità".

"Siamo soddisfati per l'iniziativa che è frutto del rapporto e della sintonia della Provincia di Lecce con l'Aci sul tema della sicurezza stradale", ha spiegato l'assessore alla Mobilità e Trasporti della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese, "e dimostra la particolare sensibilità verso queste fasce deboli. Attraverso queste due intense giornate riusciremo ad informare i disabili e gli anziani su quelli che sono i fenomeni e le cause che determinano gli incidenti e ad aggiornarli sugli aspetti tecnici e giuridici della guida dei veicoli".

"Il vademecum che verrà consegnato ai partecipanti al termine degli incontri sarà pubblicato sul sito dell'Osservatorio provinciale" ha sottolineato l'assessore provinciale alle Politiche Sociali Filomena D'Antini Solero, facendo riferimento anche "all'importante ruolo delle scuole, che interagiscono con gli enti territoriali in questa specifica attività informativa".

"Ringrazio le scuole per la loro disponibilità", ha detto poi il direttore dell'Automobil Club Lecce Pasquale Elia. "Esse dimostrano di essere sempre in prima linea nell'attività di formazione su questa tematica di grande rilevanza sociale sia per le categorie di popolazione interessate sia per gli obiettivi che intende raggiungere, ovvero il miglioramento della qualità della vita e una maggiore sicurezza sulle strade. E c'è da registrare anche una partecipazione sensibile da parte di tutte le istituzioni del territorio".

Hanno partecipato all'incontro con la stampa anche gli atleti e automobilisti Enzo Vitti (neo-campione italiano pentathlon Classe 55 paraplegici), Carmelo Arnesano (vice-campione italiano pentathlon classe 55 paraplegici), insieme al presidente del CIP di Lecce Antonio Vernole.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!