-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
La lotteria "Costruisci con noi un sogno" per raccogliere i fondi necessari a costruire Kijiji, il villaggio per i bambini di Nairobi

  14/06/2012

"Ancora una volta l'Amministrazione provinciale sostiene progetti di cooperazione internazionale finalizzati a migliorare la qualità di vita di uomini, donne e, soprattutto, bambini che vivono in condizioni di estremo disagio e povertà". Con queste parole l'assessore alle Politiche giovanili della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese ha "battezzato" la presentazione, che si è svolta oggi a Palazzo Adorono, del progetto di operazione internazionale "Costruisci con noi un sogno", che permetterà la realizzazione di un "Villaggio dei giovani" nei pressi di Nairoibi, in Kenia.

L'iniziativa è promossa dalla ong Huipalas, con il sostegno dell'assessorato alle Politiche giovanili della Provincia di Lecce.

La lotteria "Costruisci con noi un Sogno", ideata dall'associazione Huipalas Onlus e sostenuta fortemente dalla Provincia di Lecce permetterà di costruire. il Villaggio, dal nome Kijiji, destinato ad accogliere i bambini della periferia di Nairobi per assicurare loro una vita dignitosa, grazie anche alle opportunità che potranno venire dagli scambi con i ragazzi italiani ed europei che parteciperanno, attraverso l'organizzazione di campi di lavoro, alla costruzione del villaggio stesso.

Esso sorgerà su un terreno, acquistato dall'associazione Huipalas, di cinque ettari ad Emali, località a circa 120 km da Nairobi, e sarà perfettamente integrato con il contesto socio-ambientale del Kenia.

L''intero ricavato della vendita dei biglietti della lotteria sarà utilizzato per i lavori di progettazione e costruzione del villaggio e di tutti quei servizi basilari per rendere dignitosa la vita di tanti bambini, ragazzi, donne e uomini costretti a vivere nelle affollate baraccopoli di Nairobi.

Ci sarà anche un premio finale, che consiste in un viaggio per due persone in Kenia, che darà sicuramente la possibilità di ammirare le tante meraviglie naturali custodite nel cuore dell'Africa, ma anche di conoscere l'altra faccia del paese africano. Si tratta, in particolare, delle zone dove opera l'associazione Huipalas, in collaborazione con le comunità locali, dove, su una popolazione di circa quattro milioni di abitanti, ben più della metà vive in strutture fatiscenti, baracche di lamiera e di cartone, in zone prive di luce elettrica e reti fognarie. Luoghi e storie che non sono raccontante in nessun catalogo turistico che invita a visitare il Kenia.

"Il progetto "Costruisci con noi un sogno" ha un grande respiro umanitario, culturale e sociale e la Provincia lo ha fatto proprio, affiancandolo a tutte quelle iniziative già avviate nel corso di questi anni, nel solco di una continuità progettuale e di un percorso di aiuti e azioni di cooperazione internazionale di grande valore", ha proseguito l'assessore Ciccarese. "Grazie a questa iniziativa, che abbiamo presentato oggi in conferenza stampa a Lecce, come Provincia siamo al fianco dei più bisognosi e speriamo che si possa restituire dignità ad un piccolo villaggio del Kenia, ai suoi bambini e a tutta la sua comunità".

La lotteria "Costruisci con noi un sogno" è nata per dare continuità ai progetti già avviati dall'associazione Huipalas, nella quale sono coinvolti numerosi volontari guidati dalla presidente Antonietta Pignataro, che da più di otto anni è impegnata nella cooperazione internazionale con progetti che riguardano il sostegno a strutture di recupero per bambini, borse di studio a ragazzi e a giovani talenti, adozioni a distanza.

L'associazione ha ormai i suoi referenti su tutto il territorio nazionale, compresa la Puglia, e non solo; infatti, qualche mese fa, è stata inaugurata anche una sede a Nairobi, dove si è costituita Huipalas Kenya, grazie all'impegno di un gruppo di ragazzi del posto sostenuti nel corso degli anni dalle varie borse di studio e che ora seguono da vicino i progetti avviati dall'associazione.



  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!