-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Navig – abile 2012": ad Otranto e Casalabate, le prossime escursioni in barca per i ragazzi diversamente abili

  27/07/2012

La brezza che accarezza il viso, l'acqua cristallina da sfiorare con le dita mentre si osservano le bellezze in fondo al mare o, semplicemente, se ne sente l'inconfondibile odore, perché non lo si può vedere. Sono le emozioni e le suggestioni che tanti giovani disabili stanno vivendo in questi giorni, insieme ai loro familiari, attraversando in barca il mare del Salento.

L'opportunità è offerta da "Navigabile 2012", il progetto che vede in campo, grazie ad un protocollo d'intesa, per il terzo anno consecutivo, l'Assessorato alle Politiche sociali e Pari opportunità della Provincia di Lecce e la Lega Navale Italiana – Circoscrizione Puglia Sud e Basilicata Jonica, con la collaborazione degli Ambiti territoriali sociali della Provincia di Lecce.

L'iniziativa itinerante farà tappa domani, 28 luglio nel porto di Otranto (dove si ripeterà il 5 agosto) e domenica 29 luglio a Casalabate, dopo l'inaugurazione del 15 luglio a San Foca, a cui hanno partecipato l'assessore provinciale alle Politiche sociali e Pari opportunità Filomena D'Antini Solero, l'assessore provinciale ai Trasporti Bruno Ciccarese e il delegato regionale della Lega Navale italiana - Circoscrizione Puglia Sud e Basilicata Jonica Andrea Retucci, e l'appuntamento del 21 luglio scorso a Frigole.

Anche in queste occasioni come nelle precedenti, ragazze e ragazzi diversamente abili saliranno a bordo di imbarcazioni, messe a disposizione dai soci della Lega navale, per conoscere da vicino il mare con le sue meravigliose risorse e vivere l'emozione di solcarlo, guidati da esperti in navigazione. Il tutto con il coinvolgimento delle loro famiglie.

Un'opportunità fortemente voluta dall'assessore alle Politiche sociali della Provincia di Lecce Filomena D'Antini Solero: "E' un progetto che suscita tanto entusiasmo tra gli organizzatori e i ragazzi che vi partecipano. Il mare, infatti, regala sensazioni uniche di libertà. Dare la possibilità a ragazzi che non camminano o non vedono, di avere un contatto diretto, tramite l'esperienza della navigazione, significa abbattere barriere architettoniche non solo fisiche, ma anche mentali"

"Navig-Abile 2012" prevede quest'anno dieci tappe lungo tutta la costa salentina, dall'Adriatico allo Ionio.

I prossimi appuntamenti saranno: 5 agosto a Porto Cesareo; 19 agosto a Torre San Giovanni; 26 agosto a Tricase; 2 settembre a Santa Maria di Leuca, 9 settembre a Gallipoli.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!