-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Da domani tre giorni con il cinema europeo: Il "Centro Europe Direct" offre alle scuole salentine la visione del film vincitore del premio lux 2012

  12/12/2012

Oltre 400 studenti salentini incontrano da domani il cinema europeo. Il Centro Europe Direct della Provincia di Lecce, che opera nell'ambito dell'assessorato al Lavoro e alla Formazione professionale di Ernesto Toma, in collaborazione con l'Ufficio del Parlamento Europeo (Ufficio d'informazione in Italia), offre agli Istituti superiori di Lecce e provincia la visione gratuita del film vincitore del "Premio Lux 2012", presso il Multisala Massimo di Lecce, nelle giornate del 13, 14 e 15 dicembre.

Il "Premio Lux", giunto alla sesta edizione, è un premio cinematografico assegnato annualmente dal Parlamento europeo a un film di produzione europea, con l'obiettivo di diffondere una diversa luce sul dibattito pubblico relativo all'integrazione europea e facilitare la circolazione dei film europei, superando la barriera linguistica che ostacola l'esistenza di un mercato cinematografico europeo comune. In questa prospettiva, gli 87.000 euro assegnati al film vincitore sono destinati a sottotitolarlo in tutte le 23 lingue ufficiali dell'Unione Europea e a produrne una copia in pellicola per ogni stato membro.

Il logo, su cui il trofeo vero e proprio è modellato, é una spirale di pellicola cinematografica ispirata alla torre di Babele, intesa in senso positivo, come simbolo della ricchezza della diversità, della pluralità linguistica e culturale dell'Unione Europea.

I finalisti del "Premio Lux" sono stati annunciati dal Parlamento europeo lo scorso luglio: Csak a szél (Just the Wind) di Bence Fliegauf - Ungheria, Germania, Francia; Io sono Li (Shun Li and the Poet) di Andrea Segre - Italia, Francia; Tabu di Miguel Gomes - Portogallo, Germania, Francia, Brasile.

Il vincitore del "Premio Lux 2012" è stato "Io sono Li", il film diretto dall'italiano Andrea Segre per una coproduzione italo-francese. Il Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz ha consegnato il riconoscimento durante una cerimonia ufficiale nell'Aula di Strasburgo, il 21 novembre scorso.

IL Centro Europe Direct Lecce, che per la prima volta riesce a portare nel Salento la pellicola vincitrice del premio Lux, auspica che tale iniziativa diventi un appuntamento abituale, come normale proseguimento della settimana del cinema europeo che si svolge a Lecce nel mese di aprile, all'interno della quale, il premio Lux viene presentato.

Per ogni altra informazione: http://www.luxprize.eu/; http://www.europarl.europa.eu/news/it/headlines/content/20120712FCS48792/2/html/I-tre-finalisti-del-Premio-LUX-2012; http://www.luxprize.eu/movies/2012/io-sono-li-shun-li-and-poet.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!