-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Identità Salentina": domani a Parabita convegno di chiusura sui venticinque anni di storia di Italia Nostra – Sud Salento

  14/12/2012

Con un incontro dedicato ai venticinque anni di storia della sezione Sud Salento di Italia Nostra, si chiude domani, sabato 15 dicembre, a Parabita, la XIV edizione di "Identità Salentina", promossa proprio da Italia Nostra - Sezione Sud Salento, con il patrocinio di Provincia di Lecce, Regione Puglia, Università del Salento, Unione dei Comuni della Grecìa salentina, Gal Terre salentine, Camera di Commercio di Lecce, Comuni di Parabita, Castrignano dei Greci, Matino e Corigliano d'Otranto.

Alle 16.30, nella sala consiliare del Comune di Parabita, il presidente di Italia Nostra - Sezione Sud Salento Marcello Seclì traccerà il bilancio dell'attività svolta dall'associazione fondata nel 1987, insieme alle testimonianze di Antonio Costantini, studioso del paesaggio, Giovanni Giangreco, della Soprintendenza ai Beni monumentali e paesaggistici di Lecce, Ilderosa Laudisa, storico dell'arte e Tonio Tondo, giornalista de "La Gazzetta del Mezzogiorno".

Seguiranno gli interventi del sindaco di Parabita Alfredo Cacciapaglia, della vicepresidente della Regione Puglia Loredana Capone, del difensore civico della Provincia di Lecce Giorgio De Giuseppe, della vicepresidente nazionale di Italia Nostra Teresa Liquori e del direttore del Dipartimento Disteba dell'Università del Salento Luigi Spedicato. I lavori saranno moderati da Danilo Lupo, direttore del telegiornale TR News dell'emittente televisiva Telerama.

Il programma prevede anche il contributo del sottosegretario del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con delega all'Educazione ambientale, Marco Rossi Doria.

Inaugurata il 9 dicembre scorso a Corigliano d'Otranto, la rassegna "Identità salentina" ha fatto tappa a Parabita (11 dicembre), Castrignano dei Greci (12 dicembre), Matino (13 dicembre). Questa XIV edizione è coincisa con i 25 anni di attività della Sezione Sud Salento di Italia Nostra, ed ha avuto come filo conduttore il tema del rapporto tra risorse del territorio e attività dell'uomo.

Quest'anno la manifestazione per l'analisi e la tutela del territorio e per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, inoltre, è stata dedicata dai suoi promotori ad Aldo Bello, noto giornalista e scrittore vicino all'associazione Italia Nostra, scomparso un anno fa. Altra personalità omaggiata, il professore Silvano Marchiori, già docente di Botanica nell'Università del Salento, che ha dato a tanti la possibilità di conoscere ed apprezzare il patrimonio botanico salentino.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!