-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Impianto natatorio di Salve: la Provincia investe per il potenziamento delle attrezzature

  06/03/2013

Teli professionali allo scopo di incentivare il risparmio energetico e la fornitura di una pedana sollevatrice per persone diversamente abili. La giunta provinciale, presieduta da Antonio Gabellone, ha approvato, nel corso dell'ultima seduta, i lavori di potenziamento delle attrezzature in dotazione alla piscina di Salve.

L'intervento, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie alle economie rivenienti dall'esecuzione dei lavori di metanizzazione, impegnerà somme per 27 mila e 549 euro.

"Proseguiamo nell'enorme sforzo per dotare il territorio provinciale di strutture sportive più che mai accoglienti, nella convinzione che lo sport, quindi la disponibilità di strutture all'avanguardia in cui praticarlo, possa contribuire alla crescita civile ed al miglioramento della qualità della vita di un territorio", commenta il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone.

L'assessore provinciale ai Lavori pubblici e allo Sport Massimo Como sottolinea "l'attenzione messa in campo dalla Provincia in questi settori, convinti come siamo che l'efficienza di una amministrazione e l'efficacia dei suoi interventi debbano essere misurate con la capacità di interpretare le esigenze dei cittadini e di rispondere concretamente alle loro attese. Preciso obiettivo, quello di creare nuove e diffuse opportunità di fare sport allargando a raggiera l'insediamento di nuovi impianti sul territorio".

Un'attenzione che va di pari passo con quella rivolta alle nuove generazioni "bambini, adolescenti e giovani, per offrire loro la possibilità di praticare il nuoto per fortificare il corpo e lo spirito, ma anche di praticare lo sport come antidoto a situazioni di rischio, disadattamento e devianza. Non secondario, però, l'intento di soddisfare le aspettative di tanti cittadini desiderosi di occupare il tempo libero con una sana pratica sportiva".

Entrando nello specifico dei lavori di potenziamento per la piscina di Salve, l'assessore Como sottolinea come "essi riguarderanno l'installazione di una speciale pedana sollevatrice per persone diversamente abili, testimonianza questa della grande considerazione che riserviamo al mondo sociale ed alle persone più sfortunate. Un ulteriore intervento, infine, sarà quello di dotare l'impianto natatorio di teli professionali per evitare la dispersione termica nella vasca: grande attenzione, dunque, anche al risparmio energetico e al rispetto dell'ambiente".

"Questa piscina all'avanguardia", conclude l'assessore Como, "è la prova tangibile della costante attenzione che come Provincia rivolgiamo e continuiamo a rivolgere al settore sportivo, ritenendo, non a caso, che solo migliorando qualitativamente le infrastrutture esistenti si può contribuire alle crescita civile e sociale della comunità salentina".

Soddisfazione per l'intervento deliberato da Palazzo dei Celestini è stata espressa dall'assessore all'Ambiente del Comune di Salve Luca Carrozzo.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!