-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
Verso il Forum mondiale alternativo dell'acqua: da domani Martignano al centro del dibattito internazionale

  11/04/2013

"Verso il prossimo Forum mondiale alternativo dell'acqua" è il titolo della due giorni di incontri internazionali in programma da domani, a Martignano, in cui esperti nazionali ed internazionali, ma anche i semplici cittadini, si confronteranno sulle varie problematiche riguardanti questo bene indispensabile e, in particolare, sul progetto della creazione di uno specifico Tribunale Internazionale dell'Acqua.

L'importante iniziativa è promossa dal Centro Internazionale di Cooperazione Culturale e Scientifica per la Puglia (CICC), in collaborazione con l'Istituto di Culture Mediterranee (ICM) della Provincia di Lecce, la Rivista francese "Naturellement", il Movimento nazionale francese per l'Ambiente (MNLE), l'Unione regionale delle bonifiche, delle irrigazioni e dei miglioramenti fondiari per la Puglia (ANBI PUGLIA), l'Associazione dei Dottori in Scienze agrarie e forestali di Lecce (ADAF), insieme al Comitato italiano per l'irrigazione, la bonifica idraulica e la difesa del suolo (ITAL-ICID).

I lavori si apriranno domani, venerdì 12 aprile nell'ex Palazzo Comunale in Piazza Palmieri, a Martignano, sede del Centro operativo del CICC per la Puglia, con la partecipazione dell'assessore alle Politiche giovanili della Provincia di Lecce Bruno Ciccarese, del presidente del CICC Giulio Giordano, del direttore generale di ANBI Puglia Anna Chiumeo e del presidente dell'Unione dei Comuni della Grecìa salentina Luigino Sergio.

Il programma prevede due riunioni tecniche, a porte chiuse, tra i delegati delle istituzioni ed associazioni organizzatrici dell'evento, tra cui il segretario generale del Movimento francese di Lotta per l'Ambiente (MNLE) Christian Pellicani, la presidente regionale per la Provenza del MNLE Catherine Sechet, e il redattore della rivista francese "Naturellement" Joel Roumieu.

La prima tavola rotonda sul tema "Il Forum Mondiale di Marsiglia del 2012 e il suo follow-up" inizierà alle ore 9.30 nella sala delle riunioni della sede del CICC. La seconda, alle ore 15, sarà dedicata alle "Azioni congiunte tra il CICC e l'MNLE in previsione del Forum Alternativo Mondiale del 2014".

Nel pomeriggio, alle ore 17.30, nella sala delle Conferenze di Palazzo Palmieri è previsto un incontro pubblico, con gli Ordini e le Associazioni professionali, le Associazioni ambientaliste, i rappresentanti delle Amministrazioni locali, i cittadini.

Al centro del dibattito "L'acqua e il Territorio. Per una piattaforma condivisa". L'obiettivo è giungere ad una stesura di una piattaforma comune da sviluppare e approfondire nel corso dei prossimi mesi sulle tematiche ambientali relative all'uso e al riuso dell'acqua per il territorio, in vista anche del prossimo Forum Alternativo sull'Acqua che si terrà nel 2014.

I giornalisti che prenderanno parte all'incontro potranno continuare a dialogare con i relatori nella cena organizzata per l'occasione, confermando la propria presenza al numero 347/2256693.

Il programma del Meeting internazionale proseguirà sabato 13 aprile, con altri due appuntamenti: alle ore 9.30, nella sala delle riunioni della Sede del CICC, sempre a Martignano, si terrà la terza tavola rotonda "Per un Tribunale Internazionale dell'Acqua"; alle ore 16 è prevista una visita alla Mostra didattica sull'Ambiente e il Paesaggio, realizzata dal CICC per le scuole secondarie della provincia di Lecce, ed esposta nel Palazzo De Gualtieriis di Castrignano dei Greci.

Gli incontri internazionali di Martignano sono organizzati in linea di continuità con i lavori del Forum Alternativo Mondiale dell'Acqua, svoltosi a Marsiglia, dal 10 al 18 Marzo 2012. In quella occasione determinante è stato il contributo della CICC, presente al Forum con una delegazione di 5 membri guidata dal presidente Giulio Giordano, in quanto il Centro è stato tra i promotori e organizzatori del Forum Alternativo, che ha riunito più di 4000 delegati provenienti da tutto il mondo.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!