-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Destination Puglia workshop": 70 tour operator pronti a scegliere il prodotto Salento

  19/04/2013

Un educational tour e un workshop B2B (business to business) nel Salento rivolti al mercato turistico internazionale, con l'incontro "a tavolino" tra oltre 100 operatori salentini pronti a proporre la loro offerta e circa 70 tour operators nazionali ed internazionali, provenienti da diverse parti del mondo, interessati alla Puglia, e al Salento in particolare, come ad una nuova destinazione turistica ancora da scoprire e commercializzare attraverso canali importanti.

Sono queste le finalità ed i numeri di Destination Puglia Workshop (DPW), evento a carattere regionale attualmente in corso di svolgimento sul territorio salentino (17-21 aprile), promosso dalla società Yltour, attraverso il brand Puglia Fam Trip, con la collaborazione dell'assessorato al Turismo e Marketing territoriale della Provincia di Lecce, della Camera di Commercio di Lecce e dell'Agenzia regionale Pugliapromozione.

Momento conclusivo dell'educational tour, che in questi giorni ha fatto scoprire agli ospiti il Salento e la Valle d'Itria, sarà il workshop B2B in programma domani, sabato 20 aprile, presso l'Hotel Leone di Messapia sulla strada provinciale Lecce-Cavallino. Sarà questa l'occasione che metterà a contatto diretto gli operatori salentini pronti a proporre la loro offerta e i tour operators nazionali ed internazionali.

Nell'ambito di quest'attività, alle ore 10, si terrà una conferenza stampa nello stesso hotel per illustrare nei particolari l'iniziativa, realizzata nell'ambito del Protocollo d'intesa siglato con la Camera di Commercio di Lecce, che si propone come azione sul territorio, realizzata non soltanto per far conoscere i luoghi ai tour operators, ma anche e soprattutto per "vendere" prodotti e servizi nel settore della ricettività.

Saranno presenti Francesco Pacella, assessore al Turismo della Provincia di Lecce, Alfredo Prete, presidente della Camera di Commercio di Lecce, Roberta Mazzotta, componete del Comitato tecnico consultivo di Pugliapromozione e Ylenia Sambati, buyers cordinator di Yltour.

"Destination Puglia Workshop", dunque, offre agli operatori del territorio l'opportunità di incontrare qualificati buyers nazionali ed internazionali ed avviare relazioni commerciali nell'immediato, medio e lungo termine. La fase di conoscenza del territorio, avviata il 17 aprile scorso, ha registrato un articolato programma di visite che ha coinvolto sia i buyers che i giornalisti italiani e stranieri accreditati. Lo scopo: far conoscere la variegata offerta turistica di un territorio che permetta di promuovere e vendere, oltre alle mete classiche, realtà e prodotti alternativi, per andare incontro ad una domanda sempre più esigente ed informata, soprattutto a livello internazionale.

Il progetto e coinvolgimento di buyers esteri è stato realizzato dalla società di Destination Management leccese Yltour, attraverso il brand Puglia Fam Trip, e dagli operatori turistici del territorio, che hanno attivamente contribuito alla realizzazione di questo programma di respiro internazionale. I buyers selezionati, che provengono da tutto il mondo, hanno tenuto conto delle diverse esigenze di fidelizzare e consolidare i mercati tradizionali e ricercare contatti con operatori di paesi che possono in prospettiva alimentare flussi anche consistenti.

"Il sistema turistico pugliese, e salentino in particolare, deve misurarsi con una concorrenza nazionale di rilievo ed elaborare necessariamente politiche di notorietà e attrattività sui mercati sempre più complesse e articolate. La validità di iniziative come DPW trae forza dalla valenza specifica di progetto che presenta e valorizza il territorio nel suo complesso, al fine di poter commercializzare la destinazione salentina, influenzando direttamente la domanda italiana ed estera", dichiara l'assessore provinciale al Turismo e Marketing territoriale Francesco Pacella.

"Il primo dato interessante che emerge è che, in maniera crescente, la Puglia, ed il Salento in particolare, ottengono sempre più spazio nei cataloghi dei tour operator stranieri. La massiccia presenza di nuovi buyers è indice di elevato interesse per l'offerta di vacanze in Puglia, di apertura verso nuove proposte e, ancora una volta, dell'apprezzamento per una destinazione nuova e commercializzabile su diversi fronti", prosegue.

"La formula dell'educational e del workshop è una delle tante azioni individuate per comunicare le nostre ‘linee di prodotto territoriale' e ci consente di andare incontro a target di straordinario interesse, nell'ottica di uno sviluppo sostenibile del nostro territorio: un passaggio fondamentale, questo, per essere competitivi sul mercato nazionale e, soprattutto, internazionale", conclude l'assessore Pacella.


  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!