-
Home La Provincia URP Ufficio Stampa Servizi Albo pretorio Concorsi Bandi di gara Avvisi Pubblici Amministrazione Trasparente
Link a Facebook Link a Twitter Link a youtube
"Festa del libro per ragazzi": domani, a Palazzo dei Celestini, l'inaugurazione con Gabellone, Manca e il ministro Bray

  23/05/2013

Domani, venerdì 24 maggio alle ore 19, nell'atrio di Palazzo dei Celestini, a Lecce, si apre la prima edizione della "Festa del libro per ragazzi", che animerà Lecce e provincia fino a domenica 26 maggio con tantissimi appuntamenti.

L'evento è promosso dall'assessorato alla Cultura della Provincia di Lecce e il Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, con il sostegno di Arcus-Arte Cultura Spettacolo e la collaborazione di numerosi enti ed associazioni.

Saranno presenti all'inaugurazione il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone, la vicepresidente e assessore alla Cultura Simona Manca, il vicesindaco del Comune di Lecce Carmen Tessitore, il prefetto di Lecce Giuliana Perrotta, il presidente del Centro per il libro e la lettura Gian Arturo Ferrari.

E' prevista la partecipazione del ministro per i Beni e le Attività culturali Massimo Bray.

Dopo il taglio del nastro, le autorità visiteranno l'originale "libreria per ragazzi pensata per argomento" allestita nel cuore del Chiostro di Palazzo dei Celestini e prenderanno parte, nello spazio dedicato al progetto "Nati per leggere", ad un incontro moderato da Maurizio Guagnano, libraio, componente del gruppo locale del progetto "In Vitro" e coordinatore della Festa.

Con lo slogan "Cresco perché leggo" la Festa del libro per ragazzi punta a far scoprire e riscoprire il piacere e l'importanza della lettura ai più piccoli. Organizzata all'interno del Maggio dei Libri e nell'ambito del progetto nazionale "In Vitro", che vede tra i suoi protagonisti la Provincia di Lecce, la Festa mette insieme biblioteche e librerie di tutto il Salento. L'idea, alla base dell'iniziativa, ma che va oltre l'iniziativa stessa, è di costruire sul territorio una rete di luoghi della cultura capace di stimolare la crescita culturale e con essa lo sviluppo economico e sociale. Un esperimento unico ed originale che si propone come modello a livello nazionale.

Ricchissimo il programma della Festa itinerante con attività per tutti i gusti: dalla "Festa del libro a Lecce" al "Trenino dei libri", da "Amo chi legge e gli regalo un libro" a "La notte bianca in biblioteca", fino ai "Laboratori in biblioteca e in libreria".

VENERDÌ 24 MAGGIO

Si parte domani, venerdì 24 maggio, con l'apertura nell'Atrio di Palazzo dei Celestini, già alle 17 e fino a mezzanotte della libreria per ragazzi pensata per argomento, che sarà fruibile anche sabato 24 e domenica 25 maggio dalle 10 alle 24. Ribaltando completamente l'idea delle fiere del libro per editore e partendo dal presupposto che il bambino cerca istintivamente l'argomento che lo interessa, questo tipo di esposizione lo aiuterà a vedere e scegliere meglio i libri.

Dalle 17 alle 21, inoltre, saranno attivi i laboratori gratuiti "Mani in pasta", "Carta & Colori", "Riciclo con fantasia", "Nati per leggere".

Da non perdere, alle 22.30, l'appuntamento "Leggiamo un monumento a Palazzo dei Celestini", suggestiva lettura di un libro di letteratura per l'infanzia il cui testo sarà proiettato sulla facciata dello splendido edificio barocco.

Sempre domani, venerdì 24 maggio, inizierà il suo viaggio "Il trenino dei libri", un treno storico delle ferrovie Sud Est, appositamente allestito, che porterà la Festa del libro per ragazzi nel territorio provinciale. Sette le tappe previste: la prima nella stazione di Maglie (ore 9 - 10.45) e a seguire Gagliano del Capo (ore 11.40 – 13.30), Salve (ore 16 – 17.10), Tuglie (ore 18 – 19.30) e sabato 25 maggio Nardò (ore 9 – 10.30), Zollino (ore 11 – 12.30) Stazione di Lecce - Museo ferroviario della Puglia (ore 17 – 18.30).

A bordo dei vagoni una mostra di libri pop-up, una libreria viaggiante, laboratori di letture animate dal libraio cantastorie Sergio Guastini di Sarzana, che con sé porta la sua inseparabile valigia piena di libri di ogni tipo e provenienza: libri di stoffa, ferro, plastica, legno, lava, pietra, africani, russi, peruviani, ecuadoregni, scelti per l'occasione tra oltre 500 e raccolti in trent'anni di attività e di viaggi intorno al mondo.

SABATO 25 MAGGIO

La Festa proseguirà sabato 25 maggio con la Notte bianca delle Biblioteche, in contemporanea dalle 21 alle 24, nella Biblioteca provinciale "Bernardini" a Lecce e nelle Biblioteche di Porto Cesareo e Tuglie; dalle 17 alle 24, nella Biblioteca di Galatina; dalle 20 alle 24, nelle Biblioteche di Supersano e Taurisano; dalle 20.30 in poi nella Biblioteca comunale e nel Centro servizi culturali e bibliotecari a Nardò, dove, alle 7.30, sarà servita ai bambini una zuppa di latte. Per far vivere il luogo Biblioteca in una fascia oraria inesplorata, quella serale e notturna, le biblioteche hanno pensato iniziative di vario genere: dalla costruzione di un libro, alle letture animate, ai laboratori musicali.

Sempre sabato 25 maggio, alle ore 18.30, nell'atrio di Palazzo dei Celestini ci sarà l'incontro "Avrò 18 anni nel 2019: la mia città, il nostro futuro". Chi ha 12 anni può immaginare il futuro della sua città scrivendo, disegnando, twittando con Airan Berg, direttore artistico di Lecce Capitale della Cultura 2019.

DOMENICA 26 MAGGIO

Domenica 26 maggio, dalle 11 alle 12 e dalle 17 alle 19, nel chiostro di Palazzo dei Celestini spazio alla coinvolgente narrazione del libraio cantastorie Sergio Guastini di Sarzana con l'evento "Il raccontalibri".

Appuntamento clou, alle ore 20, nel Teatro Romano sarà di scena il grande spettacolo teatrale per famiglie "I bestiolini" di Gek Tessaro che con la lavagna luminosa darà magicamente vita ai protagonisti del suo omonimo libro.

Dal 24 al 26 maggio, inoltre, durante tutto il giorno, sono previsti "I laboratori in biblioteca e in libreria" in tutte le biblioteche e le librerie del Salento che hanno aderito alla Festa, con attività di intrattenimento, letture animate, giochi, laboratori ludico-didattici, letture ad alta voce, aperte al pubblico e alle scuole.

All'interno della Festa del libro per ragazzi è inserita anche l'iniziativa "Amo chi legge e gli regalo un libro". I lettori possono acquistare volumi da donare per l'ampliamento della dotazione di libri per ragazzi delle biblioteche di pubblica lettura e scolastiche, sulla base della lista "I 100 libri per ragazzi imperdibili di oggi". Per tutto l'anno aderiscono librerie, biblioteche e scuole di Alessano, Alezio, Aradeo, Campi Salentina, Lecce, Leverano, Lucugnano, Maglie, Muro Leccese, Nardò, Porto Cesareo, Salve, San Cesario, Supersano, Tuglie, Zollino.





  Torna indietro


Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!